3 Idee per utilizzare i Pop it

bimbi-creativi-giochi-matematici-pop-it

Abbiamo visto cosa sono i Pop it e dove si comprano.

Oggi vi mostro 3 idee per utilizzare i Pop it (detti anche Push pop bubble).

I Pop it nascono come antistress ma in realtà possono essere utilizzati in moltissime attività didattiche per stimolare i bambini oppure semplicemente per intrattenerli.

Per poter utilizzare i Pop it al meglio, ti consiglio di acquistare quello quadrato con 10 palline e, possibilmente, con un colore diverso per ogni colonna.

1. Giochi matematici con i Pop it

Uno dei giochi matematici più semplici che si possano fare con i Pop it è quello di addizioni e sottrazioni.

Se si vuol fare ad es. 10 – 3 basterà schiacciare 10 palline, girare il Pop it e rischiacciarne 3.

Una volta fatta questa operazione basterà contare le palline rimaste per trovare il risultato.

2. Pop it: giochi di logica

Anche questo gioco è molto semplice e può essere utile per impegnare il bambino ad es. durante un viaggio.

Scegli una sequenza e chiedi al bambino di ripeterla. Puoi partire con una sequenza semplice e poi renderla sempre più complicata.

3. Disegni con i Pop it

L’ultima idea è quella di utilizzare i Pop it per disegnare. Certo ci vuole un po’ di fantasia ma ai bambini certo non manca. Nel video che trovi sotto, ad esempio, ti mostro come fare un pesce.

Video con giochi con i Pop it

Come fare il POP PUSH a casa

Sostieni la creatività

Se ti piace il mio sito e ti piace quello che faccio…sostienimi!

Puoi farlo acquistando i miei libri o facendo acquisti sulla mia vetrina Amazon Influencer:

Link pubblicitario:

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER  riceverai GRATIS n. 5 schede pdf per fare lavoretti 🙂 

Colora, taglia e incolla!
Il nuovo PDF gratuito di Bimbi Creativi.
Ricevilo subito

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.