ALBERO AUTUNNALE: LAVORETTO PER BAMBINI

Sissy ha trovato nel cassetto dei tesori (dove tengo tutto il materiale creativo che lei teoricamente non dovrebbe toccare) questi cerchi colorati adesivi e voleva utilizzarli per fare un lavoretto.

Visto che siamo in autunno ho pensato di creare qualcosa a tema. La prima cosa che viene in mente pensando a questa stagione è la bellezza dei colori che assumono le foglie degli alberi. Gli alberi si tingono di giallo, rosso, arancione e le foglie cominciano a cadere.

Abbiamo osservato fuori dalla finestra i cambiamenti degli alberi che abbiamo davanti a casa e poi abbiamo disegnato con gli acquerelli su un foglio di carta A4 un tronco. Abbiamo lasciato asciugare il nostro disegno per circa mezzora e poi Sissy si è messa all’opera.

Poi Sissy si è divertita ad attaccare tutte le foglie per creare un bellissimo alberello autunnale.

Come avete visto è un lavoretto molto semplice ma il risultato è carino. Peraltro i bambini adorano attaccare gli adesivi e questo disegno può essere fatto anche dai piccoli. Questi cerchi colorati adesivi si trovano facilmente in commercio, io ad esempio li ho presi nel reparto cancelleria di un supermercato e sono molto economici.

In passato li ho usati anche come tesserine dei mosaici per colorare i disegni.

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

 

Precedente IL MIO LIBRO DELLA NATURA - EDIZIONI SONDA (Recensione) Successivo LAVORETTO PER HALLOWEEN: SAGOME A PUNTINI

Lascia un commento