BLACK FRIDAY: SISTEMI ANTI ABBANDONO IN OFFERTA

bimbi-creativi-sistema-anti-abbondono

Perché esistono i sistemi anti abbandono

La sicurezza dei bambini deve essere la priorità sempre, soprattutto quando si va in macchina.

Purtroppo a volte dalle cronache si apprende di qualche genitore che ha inavvertitamente lasciato il proprio figlio in macchina, dimenticandosi di lui anche per molte ore. Fortunatamente spesso questo si risolve con il ricorso a poche cure mediche ma purtroppo, a volte, questa dimenticanza risulta fatale e, trattandosi di bambini, è inammissibile.

Per cercare di limitare al minimo questo fenomeno, è stata introdotta una Legge c.d. “Salva Bebè” che impone a tutti coloro che portano in auto un bambino di età inferiore ai 4 anni di dotarsi di uno strumento anti-abbandono.

Leggi anche:

Come funzionano i sistemi anti abbandono

I sistemi anti abbandono avvertono il conducente che sta lasciando il veicolo che il minore è ancora presente nello stesso. Questi dispositivi emettono un segnale sonoro e sono in grado di attivarsi automaticamente ad ogni utilizzo del veicolo.

Quali sono i sistemi anti abbandono in commercio

Attualmente esistono in commercio due tipi di soluzioni, il sistema anti abbandono integrato nel seggiolino e quello indipendente. Quest’ultimo è quello maggiormente utilizzato ad oggi, si tratta di un sensore da posizionare sotto la seduta del bambino e che si attiva in caso di abbandono.

I migliori sistemi anti abbandono in offerta

Ma quanto costa un sistema anti abbandono? I prezzi variano dai € 20 ai € 100 in base alle funzionalità.

Se ti stai chiedendo se si può avere un sistema antiabbandono di buona qualità ad un buon prezzo la risposta è si, basta trovare il giusto prodotto in offerta 🙂

Di seguito ti mostro, ad esempio, i sistemi anti abbandono in offerta su Amazon:

Link pubblicitari:

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.