CIRCUITO PER BIGLIE CON ROTOLI DI CARTA

Era un po’ che raccoglievo rotoli di carta igienica perché avevo in mente un progetto anche se non sapevo ancora bene come realizzarlo.

Oggi pomeriggio ho approfittato di un po’ di tempo libero per mettermi all’opera con l’aiuto di Moka (Sissy invece dormiva) e creare un circuito per biglie con i rotoli di carta. Mi sono armata di rotoli, colla a caldo, forbici e tanta pazienza però sono molto soddisfatta del risultato e le bambine ci stanno giocando da oltre 2 h.

Il circuito per biglie con i rotoli di carta è abbastanza facile da realizzare (quando sai come farlo 🙂 ) e ci ho messo più o meno 1 ora.

Occorrente: circa 60 rotoli di carta igienica, colla a caldo, forbici, nastro adesivo, cartone,

  • come prima cosa ho creato i pilastri per reggere il circuito per biglie. Per farlo ho realizzato n. 9 tubi di altezze diverse (composti il più alto da 6 rotoli e mezzo e il più piccolo da 2 rotoli). Tutti i rotoli sono stati incollati tra loro con la colla a caldo;
  • per sostenere i piloni ho tagliato dei quadrati di cartone (ho usato il cartone del latte) e li ho incollati con la colla a caldo;
  • la pista è stata ricavata tagliando a metà i rotoli di carta e incollandoli in modo che il successivo restasse sotto, per evitare gradini e rendere più scorrevole il percorso;
  • i piloni e la pista sono stati uniti utilizzando del nastro adesivo;
  • per fermare le biglie alla fine ho messo un pezzo di rotolo di carta ed ho fatto un buco in fondo (come se fosse un ascensore).

Per rendere la struttura più stabile vi consiglio di attaccarla al pavimento con del nastro adesivo.

Buon divertimento!

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

 

Precedente DECORAZIONI NATALIZIE DI CARTA Successivo CON LE MANI NEL COLORE - ED. SONDA (Recensione)

Lascia un commento

*