COME CONSERVARE LA ZUCCA DI HALLOWEEN

Quest’anno ho deciso di provare ad intagliare la zucca di Halloween.

Ho comprato tutto il necessario e mi sono messa alla ricerca di una zucca. Ho tempestato di chiamate tutti i supermercati della zona e sguinzagliato amici e parenti fino a quando non sono riuscita a trovarne una (grazie Miriam)!

Come tutti i vegetali anche la zucca però è soggetta a deterioramento, soprattutto se intagliata. Per prevenire muffe e batteri ho trovato in rete alcuni accorgimenti che voglio condividere con voi. Dopo tanta fatica mi dispiaceva buttare via il lavoro fatto.

Innanzi tutto bisogna scegliere la zucca giusta, che deve essere abbastanza grande da contenere il disegno che si vuole incidere:

  • più il colore è acceso e più è vecchia e quindi soggetta a deterioramento;
  • una zucca vecchia dura circa 3 giorni una volta intagliata;
  • la zucca non deve avere ammaccature, fori o parti molli.

Per quanto riguarda i metodi di conservazione, quelli consigliati sono i seguenti:

VASELLINA

Cospargere di vasellina tutta la superficie della zucca, compreso interno, esterno e tagli. Se la zucca dovesse avere un aspetto avvizzito basterà immergerla in acqua e cospargerla nuovamente di vasellina.

ACQUA E CANDEGGINA

Prendere una bacinella così grande da contenere una zucca e diluire acqua fredda e candeggina. Immergere la zucca per almeno 1 h lasciando il lato intagliato verso il basso. Oppure versare la soluzione di acqua e candeggina in uno spruzzino e spruzzare tutta la zucca.

ACQUA E LIMONE

Al posto della candeggina qualcuno usa il limone. Il procedimento è lo stesso indicato sopra solo che in acqua viene diluito il succo di limone e non la candeggina.

SPRAY PER ZUCCHE DI HALLOWEEN

Esistono in commercio degli “spray per conservare le zucche di Halloween”. Sono prodotti apposta che aiutano a ritardare il processo di decomposizione.

La zucca dura di più se conservata in un luogo fresco oppure in frigorifero. Prestate particolare attenzione anche alla candela che non deve essere troppo grande se no si rischia di “cuocere” la zucca esponendola a un deterioramento maggiore.

Immagini: www.pixabay.com

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

 

Precedente BAT PAT- UNA STREGA A ZIG-ZAG DVD (Recensione) Successivo ROSICCHIO E I DINOSAURI - SASSI JUNIOR (Recensione)

Lascia un commento