Come fare in casa i LECCA LECCA al MIELE

Come fare in casa i LECCA LECCA al MIELE
Come tutti i bambini anche Sissy e Moka sono golosissime di lecca lecca, così mi sono chiesta, ma perché non provare a farli in casa? In effetti è semplicissimo e il risultato è molto buono.
Mi avevano appena regalato un vasetto di miele e, dato che secondo me fa molto bene, ho deciso di utilizzare questo ingrediente naturale per crearli. A me piace creare le cose in casa perché almeno sono sicura di quello che c’è dentro.
Per spiegarmi meglio la ricetta ho fatto anche un video tutorial. Per vedere i video in anteprima iscrivetevi al mio canale YouTube.

Ingredienti: pentolino, 100 gr di zucchero, 5 gr di burro, 60 gr di miele, stecchini di legno per spiedini, forbici (o coltello), carta da forno (o stampi in silicone)

  • tagliate lo stecchino di legno per spiedini in 3 parti eliminando la punta. Per tagliarlo potete utilizzare una forbice oppure un coltello. Attenzione a non lasciare schegge;
  • prendete un pentolino e versate tutti gli ingredienti (zucchero, burro e miele);
  • fate sciogliere a fuoco lento fino a che non siete sicure che lo zucchero si sia sciolto bene;
  • versate il composto ottenuto in uno stampo in silicone oppure sulla carta da forno;
  • inserite lo stecchino di legno;
  • lasciate raffreddare.

Ed ora gustatevi i vostri lecca lecca!

Consigli:

  • il prodotto lo potete versare direttamente dal pentolino sulla carta da forno oppure potete aiutarvi con un cucchiaio;
  • quando lo zucchero si è un po’ raffreddato se volete potete “aggiustare” la forma utilizzando le mani;
  • per conservarli li potete avvolgere nella carta trasparente rigida;
  • potete utilizzarli anche come regali;
  • se la temperatura è alta potete conservarli in frigorifero per evitare che si sciolgano.
Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

 

Precedente Tiralibri - Cucu'! Io Leggo (Sassi Junior) Successivo La SICUREZZA in una casa con BAMBINI non è mai troppa!

Lascia un commento