Come fare un calendario dell’avvento fai da te con i rotoli di carta

bimbi-creativi-come-fare-calendario-avvento-rotoli-carta

All’interno di questo articolo puoi trovare dei link pubblicitari. In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei. Grazie!

Durante una diretta su Facebook mi avete chiesto come fare un calendario dell’avvento fai da te con i rotoli di carta. Ho accettato la sfida e ho iniziato a pensare come farlo.

In primis, non volevo utilizzare troppi rotoli di carta perché, anche se li tengo sempre via, la mia scorta non è così abbondante. Allora ho pensato di tagliarli in modo che potessero comunque contenere qualcosa, ma si potessero usare in un numero limitato.

In secondo luogo, ho guardato un po’ di immagini sul web per cercare ispirazione ma ho visto che quasi tutti hanno fatto un albero di Natale, io volevo qualcosa di diverso e ho pensato ad un pupazzo di neve!

Una volta avuta l’idea mi sono subito messa al lavoro. All’inizio pensavo di utilizzare per la base i piatti di carta, ma poi li ho esclusi perché avrei fatto fatica ad attaccare i rotoli ai bordi, così ho pensato a del cartoncino bianco.

Ti anticipo che sono molto contenta del risultato finale!

Prima di vedere di cosa si tratta, ti consiglio di leggere:

E se ti piace creare, dai un sguardo al mio libro, il calendario dell’avvento creativo (acquistalo QUI)

Link pubblicitario:

Cos’è il calendario dell’avvento

Il calendario dell’avvento è un calendario che fa il conto alla rovescia fino a Natale. Ci sono versioni in cui arriva fino alla vigilia e altre che arriva fino al 25.

Nella tradizione si tratta di calendari di cartone che contengono cioccolati, ma sempre più spesso sta prendendo piede l’usanza di creare dei calendari dell’avvento fai da te personalizzandoli e creandoli con materiale di riciclo, come quello che vi faccio vedere tra poco.

Calendario dell’avvento fai da te: cosa mettere dentro

La tradizione vuole che nel calendario vengano inseriti cioccolatini o dolciumi vari. Questo perché piacciono ai bambini e occupano poco spazio. In alternativa si possono mettere delle piccole sorpresine o del materiale creativo come pompon, colle, glitter… da usare poi per fare dei lavoretti per Natale.

Link pubblicitari:

Cosa mettere nel calendario dell’avvento per adulti

Il calendario dell’avvento normalmente è indirizzato ai bambini, ma si può usare anche per gli adulti. Se pensate di creare e regalare un calendario come questo, potete inserire al suo interno bustine di té, tisane, candeline piccole, oppure frasi che rallegrano la giornata e poesie.

Calendario dell’avvento fai da te con frasi

Esistono delle versioni del calendario dell’avvento che non custodiscono dolciumi o oggetti vari ma frasi o poesie, a tema o miste.

Questo è un bel modo per iniziare la giornata in modo positivo e attendere il Natale.

Quando si apre il calendario dell’avvento

Il calendario dell’avvento inizia il 01 dicembre e termina il 24 (o in alcuni casi il 25).

Link pubblicitari:

Tutorial calendario dell’avvento con i rotoli di carta

Cosa serve

  • 8 rotoli di carta;
  • 2 fogli di cartoncino bianco;
  • forbice;
  • colla vinilica;
  • colla a caldo;
  • carta crespa;
  • feltro rigido e sottile;
  • 24 caramelle o cioccolatini;
  • 1 scovolino blu;
  • 2 scovolini marroni;
  • gomma crepla glitterata nera;
  • gomma crepla arancione;
  • gomma crepla rossa;
  • 3 bottoni;
  • pennarello nero;
  • pennarello rosso.

Procedimento

  1. prendi i due cartoncini bianchi, sovrapponili per circa 8 cm e incollali;
  2. rivesti i rotoli di carta con incollando con la colla vinilica la carta crespa bianca;
  3. taglia i rotoli di carta in 3 parti da 3 cm ciascuno per ottenere 24 rotolini;
  4. posiziona i rotolini sul cartoncino per formare 2 cerchi, uno più grande e uno più piccolo che abbiano la forma del numero 8;
  5. inserisci le caramelle o i cioccolatini;
  6. rivesti i rotolini con uno o due strati di carta crespa bianca. Per farlo ho creato due cerchi, li ho bucati in mezzo e poi li ho incollati;
  7. crea i 24 numeri ritagliando il feltro rigido e sottile e incollali in ordine sparso sui rotolini (1 per rotolino). Inizialmente avevo creato i numeri con il pennarello ma era facile rompere la carta e i numeri non mi piacevano, così li ho fatti di feltro;
  8. incolla con la colla a caldo uno scovolino blu attorcigliato (per la sciarpa);
  9. taglia circa 4 cm di uno scovolino marrone, attorciglialo per fare le mani del pupazzo e poi incolla tutto il braccio sul retro con la colla a caldo;
  10. con la gomma crepla glitterata nera fai gli occhi e il cappello;
  11. con la gomma crepla rossa fai la striscia per il cappello e incollala;
  12. con la gomma crepla arancione invece fai il naso;
  13. ora decora con il pennarello nero la bocca del pupazzo di neve, mentre con quello rosa le guance;
  14. infine incolla 3 bottoni nel cerchio di rotoli più grande.

Video tutorial

In questo video tutorial puoi trovare tutti i passaggi:

Guarda tutti i video sul mio canale Youtube (iscriviti QUI)

Lavoretti per Natale da realizzare con i bambini

Ti lascio qualche idea per realizzare lavoretti natalizi super semplici:

Poesie per Natale

Sostieni la creatività

Se ti piace il mio sito e ti piace quello che faccio…sostienimi!

Puoi farlo acquistando i miei libri o facendo acquisti sulla mia vetrina Amazon Influencer:

Link pubblicitari:

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.