COME FARE UNA RANA CHE SALTA VERAMENTE CON LA TECNICA DEGLI ORIGAMI

Oggi vediamo come realizzare una rana che salta veramente utilizzando la tecnica degli origami.

Questa modalità consente di piegare la carta in modo così particolare da riuscire a creare praticamente ogni cosa. Il termine “origami” deriva dal giapponese anche se questa tecnica è ampiamente utilizzata in Cina, nei paesi Arabi e anche in Occidente.

A me gli origami piacciono da sempre e anche quando ero piccola non perdevo occasione per provare a realizzarli. La rana che salta è un classico che faceva spesso mia mamma per intrattenerci ad es. al ristorante. Con 1 rana a testa facevamo le sfide a chi faceva il salto più lungo e passavamo così l’intera serata.

Per la realizzazione degli origami vi consiglio di comprare la carta apposta perché più semplice da piegare. Esistono 2 tipi di carta, quella con i fogli dello stesso colore e quelli con un lato colorato e uno bianco, io ho preferito prendere questi ultimi.

Se non avete a disposizione un foglio quadrato, potete prendere un foglio A4 e tagliarlo per ricavarlo.

Ora vediamo il video in cui vi mostro passo-passo come realizzare la nostra rana. Il video è a velocità normale per essere più chiaro.

Se avete dubbi o domande scrivetele nei commenti.

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

Precedente RECENSIONE #1: RED DOG, BLUE DOG (ORCHARD TOYS) Successivo LAVORETTO PER HALLOWEEN: FANTASMI ORIGAMI / ORIGAMI GHOST

Lascia un commento

*