Come modellare i palloncini

Come modellare i palloncini

Qualche anno fa avevo imparato a fare cani e spade con i palloncini e come si dice “impara l’arte e mettila da parte”…

Ora che le gemelle sono diventate un po’ più grandi ho infatti rispolverato questa antica passione ed ho provato a cimentarmi nella realizzazione di una principessa fatta interamente con i palloncini.

Questo è il risultato finale:

20160625_192806Diciamo che sono abbastanza contenta del risultato, soprattutto considerando che si tratta di un “esperimento”. Detto questo, se cercate in rete trovate sicuramente di meglio 🙂

20160626_152053

Non mi dilungo su come è stata realizzata perché ho preso spunto da un tutorial su youtube, vi do solo qualche consiglio se volete provare a cimentarvi nella realizzazione di sculture (anche molto semplici) di palloncini.

  • Comprate solo palloncini modellabili. In commercio esistono molti tipi di palloncini ma non tutti vanno bene, sulla confezione deve essere riportata la scritta “modellabili”;
  • Preferite pompette professionali. Anche in questo caso i prezzi partono da pochi euro ma spesso la qualità è scarsa. E’ meglio utilizzare pompe di buona qualità, si spende un po’ di più ma poi la pompa vi dura nel tempo;
  • Prima di gonfiare il palloncino tiratelo bene;
  • Lasciate sempre un po’ di spazio alla fine. La quantità dello spazio da lasciare dipende dal numero di torsioni che dovete far fare al palloncino, più torsioni ci sono e più serve spazio vuoto;
  • Iniziate con qualcosa di semplice come le spade, i cagnolini o i fiori. Una volta capiti i trucchi poi tutto è più facile.

Ecco, seguendo queste poche regole potrete cimentarvi anche voi nella realizzazione di bellissimi giochi per bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*