CORONA UNICORNO FAI DA TE

L’unicorno è uno degli animali (anche se immaginario) più belli da rappresentare. Ha dei colori bellissimi e ricorda sogni e mondi incantanti.

Tutte le bambine sono affascinate da questo animale magico, simile ad cavallo ma con un corno in mezzo alla fronte e la criniera (e la coda) multicolore.

Anche Sissy e Moka ovviamente amano gli unicorni, così ho deciso di realizzare per loro una corona unicorno.

Ho pensato un po’ a come realizzare il progetto e quali materiali utilizzare. Inizialmente volevo usare un cerchietto e il tulle, poi però ho pensato che la gomma crepla fosse la cosa migliore.

Occorrente: gomma crepla bianca, gomma crepla blu, gomma crepla viola, gomma crepla rosa, gomma crepla glitterata di vari colori, fustellatrice e fustelle a forma di fiore (o stampini per biscotti e forbici), taglierina, colla a caldo, feltro autoadesivo

Con la colla a caldo fate molta attenzione! Questo è il progetto con cui mi sono ustionata di più 🙁

  • per creare la corona ho utilizzato delle strisce di gomma crepla bianca alte circa 3,5 cm. Prima di tagliare le strisce verificate la circonferenza della testa. Se non riuscite a creare una striscia abbastanza lunga potete tagliarne una o più ed incollarle tra di loro con la colla a caldo;
  • per le orecchie ho usato gomma crepla bianca e gomma crepla glitterata rosa autoadesiva. Il contorno delle orecchio l’ho tagliato a mano, per l’interno invece ho usato una fustella a forma di foglia;
  • per il corno ho utilizzato gomma crepla bianca e gomma crepla glitterata argento. Per dare la forma al corno ho usato la sagoma di un coltello;
  • i fiori li ho fatti utilizzando fustelle a forma di fiore e gomma crepla glitterata di vari colori;
  • le striscioline della criniera sono stati realizzati tagliando il materiale con una taglierina e poi sono state unite con la colla a caldo;
  • per chiudere la corona ho utilizzato del feltro autoadesivo. Purtroppo avevo solo quello nero, sarebbe meglio usarne uno bianco.

Per maggiori dettagli, guardate il video tutorial:

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*