ESPERIMENTO PER BAMBINI: L’UOVO NUDO

Esperimento per bambini: l’Uovo Nudo

Tempo fa avevo letto di questo simpatico esperimento per bambini e mi ero molto incuriosita. Poi la scorsa settimana ho aperto il frigorifero per fare una frittata ma ho notato delle uova (aimè) scadute e quando le stavo per buttare mi sono ricordata dell’ “uovo nudo”. Così ho deciso di provare.

20160802_173716

Occorrente: uovo, aceto, contenitore richiudibile, 

  • prendete l’uovo crudo e mettetelo nel contenitore. Il contenitore deve essere più grande dell’uovo perché con l’aceto l’uovo tenderà ad ingrandirsi. Io ho usato un bicchiere per l’acqua;
  • versate sopra l’uovo dell’aceto bianco fino ad immergerlo completamente;
  • chiudetelo (io ho chiuso con la carta stagnola ed ho messo un piattino);
  • dopo poche ore inizierete a notare che l’uovo si è ingrandito;
  • dopo circa 48 h l’uovo avrà perso completamente il guscio.

Alla fine dell’esperimento il nostro uovo avrà perso completamente il guscio e avrà preso un colore quasi trasparente che consente di intravederne l’interno.

Consigli:

  • Lo so che 48 h sono molte ma è il tempo necessario. Il mio primo esperimento è miseramente fallito perché dopo 12 h ero troppo curiosa e nel manipolarlo per vedere cos’era successo …si è rotto 🙁 Per cui vi suggerisco di attendere tutto il tempo necessario a far si che la “magia” si compia.
  • Altro suggerimento, chiudete bene il barattolo o mettetelo in un punto dove l’odore non dia fastidio, l’odore sprigionato da 1 bicchiere di aceto è molto forte.
  • Ho letto che l’uovo trattato in questo modo “rimbalza”. Io ci ho provato lanciandolo da circa 20 cm e… si è rotto 🙁 Forse l’altezza era troppa

20160727_204609

20160727_20465820160727_222404

Torna alla Home Page

Precedente PASTA MODELLABILE: LE 5 MIGLIORI RICETTE Successivo Il Gioco della Moda

Lascia un commento