Esperimento per Bambini: L’Acqua che Cammina

Esperimento per Bambini: L’Acqua che Cammina

Questo è un esperimento semplicissimo da realizzare e super colorato. Ha un doppio vantaggio, da un lato i bambini resteranno affascinati nel vedere riempirsi il bicchiere vuoto, e dall’altro è un ottimo strumento per spiegar loro come si possono combinare tra di loro i colori e quali risultati generano.

Se cercate in cucina sicuramente troverete tutto il necessario per far camminare l’acqua.

Acqua 1Acqua 2

Occorrente: n. 9 bicchieri trasparenti, acqua, colorante alimentare giallo, blu e rosso, n. 6 fogli di carta da cucina

  1. prendete i bicchieri e divideteli in 3 file da 3;
  2. versate l’acqua nei bicchieri posti alle estremità lasciando il bicchiere in mezzo vuoto;
  3. nella prima fila versate colorante giallo a sx e rosso a dx;
  4. nella seconda fila colorante giallo a sx e blu a dx;
  5. nella terza fila colorante rosso a sx e blu a dx;
  6. attorcigliate la carta da cucina ed inseritene 2 pezzi per ogni fila in modo che le estremità vadano in un bicchiere con l’acqua e in quello vuoto;
  7. attendete circa 8 h.

Una volta trascorso il tempo indicato noterete che l’acqua ha “camminato” sino a riempire anche il bicchiere vuoto (svuotando parzialmente gli altri), ma non solo, i colori si sono mischiati generandone di nuovi. Es. giallo + rosso = arancione / giallo + blu = verde / rosso + blu = viola.

Consigli:

  • io ho usato 9 bicchieri ma ne bastano 3 se volete fare l’esperimento in piccolo;
  • più colorante alimentare userete e maggiore sarà l’effetto ottenuto;
  • potete usare anche carta da cucina colorata ma consiglio di usare quella bianca perché rende meglio l’idea.

Torna alla HOME PAGE

Iscritivi alla NEWSLETTER e metti MI PIACE alla mia Pagina Facebook per restare sempre aggiornata

Gruppo Facebook: Lavoretti e ricette per Bimbi Creativi

Precedente Il Teatro delle Ombre Successivo Plastica Modellabile: cos'è e come si usa

Lascia un commento