FAMILY HOTEL IN TRENTINO-ALTO ADIGE: FAMILY RESORT RAINER

Quest’anno ho deciso di festeggiare il mio compleanno in un posto speciale, il Family Resort Rainer di Sesto (BZ) https://www.familyresort-rainer.com/it/.

Si tratta di un meraviglioso family hotel con vista sulle Dolomiti, un panorama mozzafiato.

Già alla reception si respira l’aria “kids friendly”, hanno posizionato una scaletta che aiuta i piccoli a curiosare nelle fasi di check-in e check-out, così si possono effettuare queste operazioni tranquillamente senza qualcuno che continua a chiedere “mamma, hai finito?”, “mamma, cosa stai facendo?”.

Del resto il Family Resort Rainer fa parte di Familienhotels Südtirol , gli specialisti delle vacanze in famiglia. Si tratta di 25 hotels certificati a “a misura di bambino” in quanto assolvono  i criteri richiesti dall’Associazione tedesca per la tutela dell’infanzia e sono stati esaminati dall’agenzia germanica TÜV NORD.  I Familienhotels Südtirol si dividono in “Family”“Family Comfort” e “Family Premium” per permettere ad ogni famiglia di trovare la struttura che meglio recepisce le sue esigenze e consente di scegliere tra hotel per bebè, hotel specializzati nel relax, hotel economici, hotel per mamme in dolce attesa, hotel per trascorrere le vacanze in montagna con il bambini…

Per maggiori informazioni sui Familienhotels Südtirol potete dare uno sguardo al loro sito  www.familienhotels.com

Al Family Resort Rainer tutto il personale è vestito in abito tipico locale e l’arredamento è in stile montano, fine e lussuoso. Nella hall ad esempio c’è un bellissimo e grande camino che ti riscalda quando torni dopo una bella escursione.

La ragazza della reception ci ha accompagnati in stanza e ci ha consegnato 2 chiavi per aprire la porta. Avere due chiavi è molto comodo, soprattutto quando marito e moglie vogliono fare cose diverse 🙂

LA CAMERA

La nostra stanza era al piano – 2, con vista sulle dolomiti e grande circa 45 mq. Era composta da un’anticamera, un bagno, una stanza per le bambine e nella stanza padronale c’era un bel salottino con panche e divano. Il balcone, con due sedie e un tavolo, dava direttamente sulle piste da sci.

La stanza delle bambine era illuminata con una finestra vicino al letto dei genitori, cosa molto comoda per poter controllare sempre i bambini (come vedete nella foto)

L’AREA BIMBI

Vediamo ora le aree bimbi, ce ne sono così tante che spero di ricordamele tutte 🙂

I bambini possono essere lasciati per ben 60 ore alla settimana ad assistenti qualificate e il programma varia in base alla stagione. Noi ad esempio, su richiesta delle bambine, le portavamo in area giochi sia il pomeriggio che la sera.

La zona bimbi esterna è divisa in due parti, il castello di Bianca Neve e il parco giochi. Nel castello di Bianca Neve ci sono un ponte sospeso, la casetta di Bianca Neve con i 7 nani e tanti ambienti costruiti con il legno dove i bambini possono giocare.

Inoltre, subito fuori dall’hotel c’è un’area giochi più tradizionale, con casetta, scivolo e sabbiera.

All’interno invece vi sono diverse aree gioco, alcune che possono essere utilizzate liberamente, altre invece che sono sorvegliate da personale qualificato e dove è possibile lasciare i bambini.

Vengono fatte sempre nuove proposte per intrattenere i bambini, ad esempio, nei giorni in cui abbiamo soggiornato presso il Family Resort Rainer, è stata fatta una simpatica caccia al tesoro e i bambini si sono divertiti a cercare gli oggetti nascosti nell’area esterna della struttura.

LE PISTE DA SCI

Questo è un paradiso sia per chi è uno sciatore provetto che per chi, come noi, ha messo gli sci ai piedi per la prima volta.

Ci è bastato fare pochi metri per andare a noleggiare l’attrezzatura da sci direttamente in hotel e poi, girando l’angolo, siamo andati sulla pista per principianti di proprietà della struttura. Pochi metri più avanti è possibile accedere ai 100 km di piste offerte dal territorio e comprare lo skypass direttamente in albergo 😉

L’hotel organizza gruppi di sci oppure è possibile prenotare delle lezioni individuali (direttamente in albergo). Noi abbiamo preso la maestra di sci e ci siamo trovati molto bene. In sole 2 ore di lezione, Sissy e Moka hanno imparato ad andare a “spazzaneve” e a fare le curve.

Oltre allo sci, è possibile praticare anche escursioni, arrampicate e gite in mountainbike.

 

LE PISCINE
Dopo una bella sciata cosa c’è di meglio di un tuffo in piscina?

Il Family Resort Rainer mette a disposizione ben 3 piscine. Quella più suggestiva è riscaldata (33°) e si trova all’esterno. Lì è possibile fare il bagno circondati dalla neve e dalle Dolomiti ed ha l’idromassaggio integrato. Solo a pensarci mi viene voglia di tornare lì…

Le altre due piscine si trovano all’interno, una è dedicata ai bambini (30°) ed ha un bellissimo scivolo a forma di serpente, mentre l’altra è una piscina con zona idromassaggio e cascata (28°)


(immagine presa dal sito https://www.familyresort-rainer.com/it/)

(immagine presa dal sito https://www.familyresort-rainer.com/it/)

IL CENTRO BENESSERE

E ora veniamo alla parte interessante per gli adulti, il centro benessere.

I servizi del Family Hotel Rainer sono:

  • Sauna panoramica finlandese
  • Biosauna con getti d’acqua alle erbe
  • Bagno Turco con aromi
  • Cabina a raggi infrarossi
  • Vasca Kneipp
  • Trattamenti viso e corpo
  • Massaggi e bagni
  • Trattamenti beauty

 

Infine, vicino all’hotel è possibile fare splendide escursioni, io vi consiglio ad es. il Lago di Braies, stupendo in tutte le stagioni.

Per prenotare o avere maggiori informazioni non vi resta che andare su https://www.familyresort-rainer.com/it/

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

Precedente CUORE COLORATO DA REALIZZARE CON I BAMBINI Successivo LAVORETTO: I GUANTI

Lascia un commento