HALLOWEEN: COME INTAGLIARE LA ZUCCA

Oggi ho intagliato la mia prima zucca di Halloween!

Video tutorial

Prima di cimentarmi in questa impresa ho cercato un po’ in rete come fare ed ho comprato su Amazon un kit.

SCELTA DELLA ZUCCA

La zucca da utilizzare è quella decorativa di Halloween. Non è commestibile e la trovate nei grandi supermercati a partire da metà ottobre.

Deve essere grande a sufficienza per poter realizzare il disegno scelto e non deve avere buchi o botte, così dura di più

PARTE SUPERIORE

La prima cosa da togliere è la parte superiore. Per tagliarla ho utilizzato un coltello da cucina ed ho fatto attenzione a non tagliarmi

SVUOTARE LA ZUCCA

Poi la zucca va svuotata. Per farlo ho usato uno strumento che ho trovato nel kit per intagliare la zucca e un cucchiaio.

Vanno tolti tutti i semini e tutti i filamenti. Questa è la parte più noiosa ma, se fatta bene, la nostra zucca durerà di più

DISEGNO

Con una penna realizzate il disegno che preferite cercando di immaginarvi come sarà una volta intagliato. Nel kit che ho comprato io erano proposti alcuni disegni che ho copiato a mano libera.

INTAGLIO

Ora è arrivato il momento di intagliare la zucca. Io ho utilizzato una piccola sega trovata nel kit intaglio. L’operazione è noiosa ma abbastanza semplice. Se alla fine dovessero restarvi dei segni di matita li potete togliere con una spugnetta bagnata e del cif.

Potete fare un solo disegno oppure diversi disegni sui vari lati.

La zucca è facile da intagliare e molto divertente. La zucca intagliata dura 2/3 giorni, se volete sapere come conservarla più a lungo leggete questo articolo (per leggere l’articolo clicca qui).

Se avete altre domande su come fare scrivetelo nei commenti.

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*