I SABBIARELLI il colore per gioco (Recensione)

Il prodotto di cui vi voglio parlare oggi è uno dei giochi preferiti da Sissy e Moka, si tratta de ISabbiarelli. Spesso le bambine mi chiedono di poter colorare con questa tecnica e poi si divertono ad appendere le loro creazioni in tutta la casa.

Perché piacciono tanto i Sabbiarelli? Perché sono semplici da usare, colorati e permettono di realizzare disegni bellissimi con una tecnica particolare anche ai bambini piccoli.

Vediamo ora nel dettaglio cosa sono e come funzionano.

I prodotti a marchio Sabbiarelli si dividono principalmente in sabbia colorata e album adesivi. Esistono poi dei kit (come ad es. quello della Festa del Papà o quello ideato per Pasqua) che permettono di realizzare portafoto o porta penne personalizzati. L’utilizzo dei Sabbiarelli è semplicissimo. Si prende un foglio adesivo e, sollevando una linguetta alla volta, si colora il disegno con la sabbia colorata.

 

Vi consiglio di utilizzare gli appositi vassoi trasparenti da mettere sotto il disegno. Questi vi permettono non solo di non sporcare casa, ma anche di recuperare la sabbia in eccesso. Io ad esempio preparo una ciotola per ogni colore dove Sissy e Moka versano autonomamente la sabbia in più.

Ci sono molte varianti degli album da colorare e si possono creare dei veri e propri giochi, come ad esempio il Memory.

Anche la difficoltà cambia in base all’età. Si parte da album per i bambini di 3-5 anni, fino ad arrivare a quelli dagli 8 anni in su.

Per saperne di più https://www.sabbiarelli.it/

I prodotti da testare sono stati forniti da Sabbiarelli

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

Precedente TANTE IDEE PER LAVORETTI CON LE FARFALLE Successivo GIARDINAGGIO CON PAPA'

Lascia un commento

*