LA PIZZERIA DI CARTONE

Domenica di novembre, cosa fare?

Da qualche settimana Sissy e Moka mi chiedono di realizzare una pizzeria, così oggi ho pensato fosse il giorno giusto.

Sono andata in garage a prendere tutti gli scatoloni che avevo e mi sono messa subito all’opera.

Per prima cosa ho preparato LA PALA.

Per realizzarla ho utilizzato uno scatolone lungo (quello dei pannolini che ancora avevo via) e poi l’ho rinforzata incollando sul retro del manico altre 2 strisce di cartone.

Per le PIZZE ho presto un piatto ed ho fatto la forma circolare sul cartone che poi ho ritagliato.

Con del cartoncino marrone ho creato i bordi (così gli ingredienti non escono). Con il cartoncino giallo ho fatto un cerchio e l’ho incollato alla base. Poi ho preso il cartoncino rosso, ho fatto dei fori e li ho modificati con una forbicina. Una volta applicato il cartoncino rosso su quello giallo si è creato l’effetto “pomodoro e mozzarella”

Utilizzando un cartone del latte e gli scarti del cartoncino usato per le pizze ho creato il FORNO.

Infine, ho preparato dei dischetti di cartoncino che Sissy e Moka si sono divertite a decorare per creare gli INGREDIENTI delle pizze.

Volete sapere l’ingrediente più strano? Il limone!

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

Precedente NATALE: CANDELE CON I ROTOLI DI CARTA Successivo NATALE: ANGELO DI CARTA DA APPENDERE

Lascia un commento