LA VALIGETTA DEL DOTTORE FAI DA TE CON SCHEDA SCARICABILE GRATUITAMENTE

Oggi ho proposto un laboratorio molto particolare, per imparare il corpo umano in modo semplice e divertente.

Indice:

Il Medico – Giochi d’imitazione

Da sempre uno dei giochi preferiti dei bambini è quello dell’imitazione. Osservare i grandi e prendere spunto dai loro comportamenti è irresistibile per tutti i bambini.

Ci sono poi delle professioni che sembrano affascinarli più di altre, ad esempio, il poliziotto, la ballerina e il dottore.

La valigetta del dottore fai da te

Vediamo ora come creare la valigetta del dottore fai da te.

Cosa serve

  • cartoncino bianco
  • carta rossa
  • colla vinilica
  • matita
  • pennarelli
  • forbici
  • scovolino
  • perline da stirare

Procedimento

  • Per prima cosa piegate il cartoncino bianco a metà;
  • Con l’aiuto di una fustellatrice manuale fate un foro così il bambino potrà inserire la forbicine e creare le maniglie
  • Con delle strisce di carta rossa e la colla create una croce e incollatela su entrambi i lati della valigetta
  • Disegnate su un nuovo cartoncino bianco il termometro. Per creare il movimento fate due piccoli fori, uno in alto e uno in basso e inserire uno scovolino e una perlina da stirare (in questo modo, spostando la perlina, la febbre sale e scende)
  • Poi con la carta create le medicine, i cerotti e tutto quello che volete

Per fissare le cose all’interno della valigetta ho praticato dei tagli con un taglierino (questa parte deve essere fatta solo da un adulto).

Dopo aver preso la “laurea in medicina” i bambini hanno costruito la loro valigetta del dottore.

Attività sul corpo umano

Infine abbiamo visitato i pazienti utilizzando una simpatica scheda che puoi stampare gratuitamente clicca QUI

La valigia del dottore
La scheda per giocare al dottore e imparare il corpo umano

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.