L’AUTUNNO e le FOGLIE

L’autunno è una delle quattro stagioni e, come la primavera, viene definita una stagione intermedia.

In questo periodo succedono tante cose, le ore diurne iniziano ad accorciarsi, si fa la vendemmia e i paesaggi iniziano ad assumere quei colori caldi tipici di questa stagione.20160929_071158

Se penso all’autunno la prima cosa che viene in mente sono proprio le foglie e i loro bellissimi colori.

Una delle più belle attività che si possono proporre ai bambini in questo periodo è quella di raccogliere le foglie secche (e non) in giardino o in un bosco e giocare con la fantasia a trasformarle in qualcosa di diverso.

Si può partire da questa attività per spiegare ai bambini il susseguirsi delle stagioni, i relativi cambiamenti nella vegetazione e negli animali. Inoltre è un buono strumento per osservare la natura e introdurre il bambino a questa attività che si può fare a partire dai 3 anni.

Con Sissy e Moka abbiamo raccolto le foglie secche e le castagne in un bosco e delle foglie verdi in giardino.

Le abbiamo osservate nelle forme e nei colori così diversi e infine vi abbiamo giocato a creare dei personaggi.

Le foglie verdi le abbiamo prima asciugate con la carta da cucina e poi chiuse dentro un libro per diversi giorni.

Questo è il risutato:

IMG-20160928-WA0005IMG-20160928-WA0002Immagine1IMG-20160928-WA0004
IMG-20160929-WA0000
Le bambine si sono divertite molto a raccogliere le foglie e le castagne e tutte fiere hanno mostrato i loro lavoretti al papà.

 

LIBRI CREATIVI ALBI ILLUSTRATI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER  riceverai GRATIS n. 5 schede pdf per fare lavoretti 🙂 

Colora, taglia e incolla!
Il nuovo PDF gratuito di Bimbi Creativi.
Ricevilo subito

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.