LAVORETTO: LE CHIOCCIOLE

Oggi abbiamo realizzato tante chiocciole colorate (potete scaricare il modello gratuitamente cliccando QUI).

Le chiocciole sono degli animali invertebrati che strisciano su un piede e si difendono utilizzando il guscio. Per le loro particolarità e per il fatto che sono molto facili da trovare, sono tra gli animali che più comunemente si possono trovare nei giardini e possono essere oggetto di osservazione da parte dei bambini.

Tutti i bimbi restano infatti affascinati nel vedere le chiocciole muoversi lentamente, così abbiamo deciso di riprodurre un po’ di chioccioline da colorare e da appendere alla porta.

Così abbiamo deciso di riprodurre con la carta questi simpatici animaletti e abbiamo passato così una divertente mattinata creativa.

Video tutorial:

Occorrente: cartoncino colorato, cartoncino bianco, matita, forbici, colori, colla vinilica, lana, occhi adesivi, decorazioni varie

  • per prima cosa abbiamo preso una ciotola per creare il guscio;
  • abbiamo appoggiato la ciotola sul cartoncino bianco e abbiamo creato il cerchio che poi è stato ritagliato;
  • partendo dalla dimensione del guscio, abbiamo creato con del cartoncino colorato e con una matita il disegno del corpo della lumaca;
  • con una forbice abbiamo tagliato il corpo della lumaca, vi abbiamo disegnato sopra la bocca,  abbiamo incollato un occhio, le antenne e l’abbiamo messo da parte;
  • siamo tornate al cerchio del guscio e abbiamo iniziato a decorarlo con vari materiali tra cui pennarelli, pezzi di carta crespa, colla glitter, lana…

Et voità…ecco pronte le nostre chioccioline!

 

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

Precedente QUADRO PER LA FESTA DELLA MAMMA O PER LA FESTA DEL PAPA' Successivo CORSO DI FORMAZIONE: "PENSA CREATIVO" (MODULO GENITORI E BABY SITTER)

Lascia un commento