LAVORETTO PER HALLOWEEN: IL CAPPELLO DELLA STREGA

bimbi-creativi-cappello-strega-halloween

Cerchi un lavoretto per Halloween facile? Prova il cappello della strega

Indice

Cosa serve

  • 2 fogli di carta nera;
  • colla stick;
  • forbice;
  • matita;
  • carta viola;
  • carta gialla.

Procedimento

  1. Prendi la carta nera e fai una striscia di colla nel lato più lungo;
  2. Piega la carta per creare un cono;
  3. Con la forbice taglia la base del cono facendo dei taglietti lunghi circa 1,5 cm;
  4. piega i tagli verso l’interno;
  5. Piega il secondo foglio a metà per il lato lungo (facendo combaciare le due metà più corte) e taglialo;
  6. appoggia il cono al centro delfoglio tagliato a metà e, con l’aiuto della matita, disegna la circonferenza e ritagliala;
  7. Ti troverai con metà foglio con un buco in mezzo. Taglialo ulteriormente in modo da creare un cerchio largo circa 2,5 cm;
  8. Ora riprendi il cono e piega verso l’esterno i pezzetti che prima avevi piegato verso l’interno;
  9. Inserisci il cerchio e incollalo alla base;
  10. Prendi un pezzetto di carta colorata viola, ritaglia un triangolo incollalo sul davanti;
  11. Ora incolla sopra il pezzo viola un pezzo giallo;
  12. Finisci la decorazione della fibia con la carta nera.

Consigli

  • Se non hai la carta colorata gialla e viola puoi colorare un foglio bianco con i colori che preferiti;
  • In alternativa al nero, puoi realizzare cappelli viola, verdi o gialli;
  • Puoi decorare il cappello con ragnatele e ragnetti.

Video tutorial

Questo è il video tutorial della trasmissione in diretta trasmessa su Facebook e Instagram.

Lavoretti per Halloween scuola dell’infanzia

Se cerchi un lavoretto per halloween facile dai uno sguardo a questi:

Lavoretti per Halloween scuola primaria

Trovi tante idee sul mio canale Youtube, per iscriverti clicca QUI

Sostieni la creatività

Se ti piace quello che faccio, sostienimi acquistando i miei libri:

Link pubblicitari:

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.