LETTERE MONTESSORI fai da te con un metodo NUOVO e VELOCISSIMO

LETTERE MONTESSORI fai da te – Finalmente sono riuscita a fare le lettere Montessori con un metodo semplicissimo!!!
Le lettere Montessori sono delle lettere in rilievo su cui i bambini devono passare il dito e servono per sviluppare l’abilità utili alla scrittura e alla lettura. Oltre ad essere in rilievo sono ruvide, per cui di solito per realizzarle in casa si usa la carta smerigliata. Questo però vuol dire ritagliare tutte le lettere in stampatello e poi in corsivo…un lavoraccio! 🙁

Per questo motivo mi sono ingegnata a trovare un metodo alternativo per creare delle lettere di ispirazione Montessoriana che potessero servire allo scopo e che si basassero sullo stesso principio.
Video tutorial:

Occorrente: cartoncini colorati blu e rossi, forbici (o taglierina), colla vinilica, schiuma da barba, farina gialla, dispenser, carta da forno
  • ho preso pertanto dei cartoncini colorati blu e rossi formato A4 e li ho tagliati ricavando n. 4 cartoncini per ogni foglio (1 cartoncino  x ogni lettera sia in corsivo che in maiuscolo per un totale di 10 cartoncini rossi e 42 cartoncini blu);
  • in una ciotola ho messo della colla vinilica, della schiuma da barba e un pochi di farina gialla. Di farina ne va poca perché se no non si riesce ad usare il dispenser;
  • ho mescolato bene e poi ho messo tutto nel dispenser;
  • ho posizionato i cartoncini sopra la carta da forno e, dopo aver scritto la lettera, l’ho cosparsa di farina gialla. La farina gialla la recuperavo dalla carta da forno per la lettera successiva. Ho scritto le lettere a mano ma se preferite potete stampare delle lettere prese in rete sul cartoncino colorato e poi ripassarle;
  • sui fogli rossi ho scritto le vocali, mentre sui fogli blu ho scritto le consonanti. Con un pennello messo di traverso ho raddrizzato le lettere venute un po’ storte;
  • ho scritto tutte le lettere sia in maiuscolo che in corsivo.

In pochi minuti le mie Lettere Montessori erano pronte!

Le ho fatte asciugare circa 48 h e poi le ho utilizzate con le mie bambine.

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

 

Precedente La FINESTRA dei VENTOLINI - Coordinazione oculo-manuale / Motricità fine Successivo Disegnare con il Pongo

Lascia un commento