MOLLETTE NATALIZIE fai da te (3 tipi + video tutorial)

Continuiamo con i lavoretti di Natale.

In questo periodo adoro trasformare qualunque cosa che mi capita a tiro a tema natalizio e creare pupazzi di neve, alberi di natale, renne, fiocchi di neve, ghirlande…

Questa volta è toccato alle mollette di legno 🙂

Video tutorial a questo link

PUPAZZI DI NEVE:

Occorrente: mollette di legno, colori acrilici, occhi autoadesivi, pennarelli,

  • colorate le mollette di bianco con i colori acrilici e lasciate asciugare;
  • incollate gli occhi autoadesivi;
  • con i pennarelli indelebili create il naso, la bocca e i bottoni.

Se volete dare un tocco in più realizzate una piccola sciarpina

ALBERO DI NATALE

Occorrente: mollette di legno, colori acrilici, pompon, colla a caldo

  • colorate la molletta con il verde e lasciate asciugare;
  • con la colla a caldo incollate i pompon di diversi colori.

RENNE

Occorrente: mollette di legno, colori acrilici, pompon, colla a caldo, occhi autoadesivi

  • colorate le mollette con il colore acrilico marrone e lasciate asciugare;
  • incollate gli occhietti autoadesivi;
  • con la colla a caldo incollate il naso (pompon rosso)

Ho pensato di utilizzare queste simpatiche mollette come ferma posti per il pranzo di Natale, per appendere il bigliettino di auguri ai regali e come decorazioni per l’albero di Natale.

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.