PERCORSO SENSORIALE per “PIEDINI”

Sissy finalmente ha tolto il gesso ma non se la sente ancora di appoggiare bene la gamba per terra. Cosa fare? Semplice, l’abbiamo invogliata a camminare creando un percorso sensoriale per “piedini”.
Nel video ovviamente vedete solo Moka perché quando lo faceva Sissy dovevo tenerla e quindi non potevo fare le riprese.


Occorrente: vaschette grandi (o bacinelle), materiali di vario genere (acqua, sabbia, spugnette, fagioli, riso…)
Riempite le vaschette dei vari materiali e chiedete ai bambini di camminare passando da una bacinella all’altra.

Per riempire le bacinelle potete usare tutto quello che avete in casa facendo attenzione che non si rompa (come ad es. la pasta) oppure che non sia tagliente (es. le conchiglie).
Per le bacinelle finali vi consiglio nell’ordine: acqua (per pulire i piedi dai residui di eventuali materiali), spugne (aiutano a rimuovere tutti i residui), asciugamano (asciuga i piedi e limita il rischio di eventuali cadute).
Buon divertimento!

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

Precedente Sacchetto sensoriale: CONTIAMO I POMPON Successivo LOLLIPOPS & MORE gioielli da dentizione per mamma e bambino (Recensione)

Lascia un commento