PRESEPE CON I ROTOLI DI CARTA

Moka oggi non è andata a scuola perché aveva la febbre.

Essendo ormai settimane che facciamo decorazioni di Natale, ho deciso di proporle qualcosa di diverso, la realizzazione di un presepe.

Come materiale per la realizzazione del presepe, ho scelto i rotoli di carta (a casa ne ho una bella scorta) e ho preparato un kit che potesse assemblare da sola.

Invece di colorare i personaggi ho deciso di farle incollare un foglio di carta colorata e di usare feltro e gomma crepla adesiva per i vari passaggi.

Occorrente: rotoli di carta, fogli colorati, colla stick o vinilica, feltro, gomma crepla rosa, fustellatrice o forbice, occhietti autoadesivi, scovolini. forbici

Video tutorial:

Non entro nel dettaglio dei vari personaggi perché riuscite a vedere bene come sono fatti, mi limito a darvi qualche indicazione di massima:

  • abbiamo rivestito i rotoli con un foglio colorato attaccandoli con la colla stick e con la colla vinilica;
  • per fare il viso e le mani dei personaggi abbiamo usato la gomma crepla rosa adesiva e tagliando i cerchi e i semicerchi con una fustellatrice (se non ne avete una potete usare la forbice);
  • i copricapo sono stati fatti con del feltro e sono fermati con un elastico. Per coprire l’elastico abbiamo utilizzato degli scovolini oro e argento;
  • la culla è fatta con un rotolo di carta che ho ritagliato più volte fino a creare un ovale che stesse in piedi da solo. Ho applicato dei fori e poi da li abbiamo ho fatto passare e abbiamo fissato gli scovolini

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

 

Precedente TIBERIUS GOES TO LONDON - TIBERIUS PUBLISHING (Recensione) Successivo LA FABBRICA DEI PROFUMI DI CREATIVE NICE GROUP (Recensione)

Lascia un commento

*