SCATOLA SENSORIALE: GLI INSETTI

Sissy e Moka adorano giocare con le scatole sensoriali per cui, quando posso, gliene propongo qualcuna. Le scatole sensoriali sono delle scatole contenenti degli elementi per stimolare i sensi dei bambini.

Abbiamo già realizzato quella pasquale (per vederla clicca qui ), la scatola delle meraviglie del mare ( per vederla clicca qui, il cielo (per vederla clicca qui) ed altre che trovate sul blog.

Oggi ho pensato di realizzarne una un po’ diversa dal solito. Tempo fa avevo comprato degli insetti di plastica perché mi piace che le bambine si avvicinino alla natura, ed ora li ho rispolverati per realizzare questa scatola sensoriale. A dirvela tutta a me fanno un po’ impressione, ma a le bambine piacciono e ci giocano volentieri.

Occorrente: una scatola grande, ceci (o altri legumi), pinze a presa facilitata, ovetti, contenitori vari, imbuto, piante finte, attrezzi da giardino per bambini


Come avete visto dall’occorrente, nella scatola sensoriale potete metterci dentro di tutto.

Dato che Sissy e Moka adorano i travasi, ho inserito circa 1 kg di ceci, dei contenitori e un imbuto per farle giocare. Delle pinze a presa facilitata per prendere gli insetti, osservarli e riporli nelle ciotoline. Inoltre, grazie agli strumenti da giardino di plastica, le bambine si sono divertite a “tagliare” le piante di plastica.

In questo video potete vedere come si sono divertite:

Con questa scatola sensoriale le gemelle si sono intrattenute per circa 2 ore, non male 😉

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

 

Precedente LAVORETTO: LA SCOPA DELLA BEFANA Successivo LAVORETTO: ELMER L'ELEFANTE VARIOPINTO

Lascia un commento

*