TAPPETO-GIOCO richiudibile “IL CASTELLO” senza cuciture

TAPPETO-GIOCO richiudibile “IL CASTELLO” senza cuciture

Oggi ho preparato per Sissy e Moka un tappeto-gioco a tema “il Castello”.

Volevo un playset che fosse facile da utilizzare ma soprattutto che occupasse poco spazio, così ho pensato di farlo richiudibile.

Per poter inserire anche qualche elemento fisso (es. castello, alberi), ho utilizzato del feltro e ho trovato un modo molto funzionale che vi illustrerò tra poco. Come ho avuto modo di dire più volte, io non so cucire e non ho particolari abiltà nel fai da te, per cui propongo cose che sono davvero alla portata di tutti.

Ho deciso di inserire in questo tutorial anche alcune immagini così vedete meglio come è stato realizzato.

Ho anche realizzato un video per mostrarvi l’utilizzo di questo simpatico tappeto-gioco. Per vedere tutti i video in anteprima ricordati di iscriverti al mio canale YouTube (per iscriverti clicca qui).

 

Occorrente: feltro di diversi colori (verde, grigio, blu…); forbici, colla a caldo, velcro

BASE: foglio di feltro verde 1 m x 1 m

CASTELLO: è stato realizzato con un rettangolo di feltro grigio a cui ho applicato altri due rettangoli ai lati. Per poterlo piegare ho ripiegato il rettangolo su sé stesso e l’ho incollato lasciando liberi circa 3 cm alla fine. Ho creato una porta e ritagliato le guglie. Una volta aperto il tappeto, basta arrotolare le alette laterali e resta in piedi. Inoltre ho creato un ponte levatoio che si alza e si abbassa. Per il fossato ho incollato un quadrato blu al tappeto verde;

STRADA e PONTE: la strada è stata realizzata con del feltro marroncino incollato sul tappeto verde con la colla a caldo. Il ponte è un pezzo di feltro grigio incollato ai lati e bombato;

LAGO: si tratta di un pezzo di feltro blu ritagliato a forma di lago;

SASSI: ovali di feltro grigio di due diverse gradazioni;

FIORI: ho realizzato le sagome usando degli stampini per biscotti;

ALBERI: sono due triangoli incollati tra loro (lasciando liberi gli ultimi 3 cm per poterli incollare al tappeto). Per creare le fronde ho usato una forbicina;

CHIUSURA: per chiuderlo una volta piegato ho utilizzato un pezzo di feltro verde decorato con un fiore e un pezzettino di velcro.

Spero che il TAPPETO-GIOCO richiudibile “IL CASTELLO” senza cuciture vi sia piaciuto, se avete bisogno di maggiori informazioni scrivetelo nei commenti.

Buon divertimento!

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

Condividi

One thought on “TAPPETO-GIOCO richiudibile “IL CASTELLO” senza cuciture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.