I timbri a rullo – Roller Stamps

I timbri a rullo – Roller Stamps

Avevo bisogno di un timbro a rullo e, dopo essermi guardata in giro e non aver trovato nulla che potesse fare al caso mio, ho pensato di crearlo con materiali di riciclo.

Ho pensato subito ai rotoli di carta igienica ed alla gomma crepla e il risultato è stato veramente eccezionale e divertente.

Rullo 1

Occorrente: rotoli di carta igienica, gomma crepla autoadesiva (fommy, foam, fogli di schiuma), forbici

  1. Create delle forme con la gomma crepla, ad es. fiori, stelle, cuori… . Vi suggerisco di utilizzare gli stampini per biscotti così tutte le forme sono uguali. Non buttate via gli scarti ma fateli in pezzettini piccoli ed utilizzateli per creare un timbro a rullo con una fantasia originale, come quello che vedete in fotografia;
  2. Ritagliate le sagome che avete realizzato;
  3. Incollate le forme sui rotoli di carta igienica facendo attenzione alla fantasia che volete realizzare;
  4. Sporcate gli stampini con il colore che volete utilizzare;
  5. Fate scorrere il rullo sulla carta.

Per far scorrere il timbro a rullo sulla carta ci sono due possibilità:

a) mettere la mano sul rotolo e farlo scorrere in avanti. Ci si sporca le mani ma è molto divertente e può essere utilizzato anche dai bambini;

b) inserite indice e medio di entrambe le mani alle rispettive estremità e con un po’ di pratica fate scorrere il rullo in avanti. E’ un po’ più complicato ma semplice da fare (per un adulto) e così non ci si sporca le mani.

Rullo 4Rullo 3Rullo 2

Leggi anche: Sabbia cinetica naturale fatta in casa / Puzzle fai da te / La ricetta del didò fatto in casa / La lavatrice giocattolo / Il coniglietto salterino

Idee regalo:

Ranger – Mini timbro a rullo

I timbri di Thomas & Friends

Frozen, i timbri

Tutti in classe con Peppa Pig

Dott.ssa Peluche playset

Tappeto interattivo Paw Patrol

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*