UOVO A PUNTINI (lavoretto per Pasqua)

UOVO A PUNTINI (lavoretto per Pasqua)

Oggi abbiamo fatto un lavoretto per Pasqua semplice e divertente.

L’uovo di Pasqua è semplice da realizzare ed è molto colorato, per cui si presta a molte rappresentazioni anche con tecniche differenti.

Mi piace sperimentare così ho deciso di proporre a Sissy e Moka una tecnica diversa dal solito e che preveda l’utilizzo dei cotton fioc.

Dato che le bambine sono ancora piccole, per agevolarle ho legato insieme con un pezzo di nastro adesivo n. 5 cotton fioc. Se volete fare un disegno più accurato ne basta uno.

Le bambine si sono divertite moltissimo a picchiettare tutto l’uovo di Pasqua per colorarlo con dei puntini.

L’uovo di Pasqua a puntini è un lavoretto perfetto per tutte le età, in quanto si presta a molte variabili. Ad esempio noi abbiamo usato un foglio ma potete usare un cartoncino e poi lo potete appendere.

Ho realizzato un video mentre le bambine coloravano. Per vedere tutti i video in anteprima iscrivetevi al canale YouTube di Bimbi Creativi (per iscriverti clicca qui)

Occorrente: foglio di carta, pennarello, cotton fioc, nastro adesivo, colori a dita (o tempere)

  •  prendete un foglio di carta e disegnate un uovo di Pasqua;
  • in un contenitore mettete i colori a dita. I colori li ho messi in un contenitore di plastica delle uova, così restano già perfettamente separati e si ricicla il contenitore. Ho scelto i colori a dita per l’effetto un po’ ciccioso (passatemi il termine) ma potete utilizzare anche le tempere;
  • ho legato con del nastro adesivo n. 5 cotton fioc e li ho dati alle bambine per colorare.
  • Sissy e Moka hanno immerso i cotton fioc nel colore e poi hanno colorato picchiettando tutto l’uovo, creando così un uovo a puntini.

Buon divertimento!

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

Precedente SCATOLA SENSORIALE PASQUALE Successivo Perline da stirare HAMA

Lascia un commento