Lavoretti per Pasqua: il coniglietto calamita – Easter Craft: Bunny Magnet

Lavoretti per Pasqua: il coniglietto calamita – Easter Craft: Bunny Magnet
Ecco un altro lavoretto per Pasqua molto semplice da realizzare: un simpatico coniglietto calamita da attaccare al frigorifero!

Ho preferito differenziare i lavoretti per Pasqua e quindi creare due calamite con soggetti diversi. Nell’articolo precedente vi ho presentato il pulcino, ora tocca al coniglietto.

Occorrente: cartone, fogli di schiuma, occhietti adesivi, n. 2 pon pon bianchi, colla a caldo e nastro magnetico adesivo   

Coniglietto 1Coniglietto 2Coniglietto 3Insieme 1

  1. Ritagliate il cartone a forma di uovo;
  2. Rivestite il cartone con il  foglio di schiuma blu;
  3. Con il foglio di schiuma bianco create la testa  (io ho usato il tappo di una bottiglia) e le orecchie;
  4. Con il  foglio di schiuma rosa create l’interno delle orecchie e il naso;
  5. Attaccate i pon pon con la colla a caldo e gli occhietti adesivi;
  6. Create dei baffetti con il  foglio di schiuma grigio;
  7. Incollate sul retro un pezzetto di  nastro magnetico adesivo   

Altri lavoretti per Pasqua molto carini e semplici da realizzare:

I pulcini porta uovo

Pulcini 5

Il pulcino calamita

Pulcino 2

Il coniglio porta uovo

Coniglietto 3

Idee regalo:

Mega Bloks – Firs builder

La mia prima toilette – Fisher Price

Gymnic – Cavallino cavalcabile

Leggi anche:

La macchina di cartone

La corona di carta

La ricetta del Didò fatto in casa

Animali con le manine: la Mucca

Idee regalo sotto i € 10

 

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.