Visitare le piramidi di terra in Lombardia

bimbi-creativi-piramidi-italia

E’ possibile visitare le piramidi di terra in Lombardia?

Pensate che sia un fenomeno riservato a note località estere?

Vi raccontiamo allora dove potete vederle con una gita fuori porta.

Cosa sono le piramidi di terra

Le piramidi di terra (dette anche camini delle fate) sono dei rilievi rocciosi con la caratteristica forma a pinnacolo.

Di solito sono formati da tufo oppure limo o ancora da roccia vulcanica alla cui sommità si trova una sorta di “cappello”.

In genere la loro presenza è legata a leggende popolari, come fenomeni sovrannaturali.

Tali formazioni sono da imputare a fenomeni metereologici, come piogge intense seguite da periodi di grave siccità; tali calamità hanno eroso terreni friabili andando a formare diverse tipologie di piramidi.

Le piramidi di terra nel mondo

Le più visitate e famose al mondo sono sicuramente quelle di Goreme, in Cappadocia, sito dichiarato patrimonio dell’UNESCO dal 1985.

In America invece le più fotografate sono gli Hoodoo, nel Bryce Canyon.

Anche in Europa sono celebri quelle austriache di Serfaus, in Tirolo, e quelle di Kocerinovo in Bulgaria.

Le piramidi di terra in Italia

Lo stesso fenomeno si può vedere in varie parti d’Italia, soprattutto nel Nord e al Centro del nostro Bel Paese.

In Trentino Alto Adige si trovano in tre località: a Renon, Plata e Segonzano.

In provincia di Cuneo, in Piemonte, si possono invece vedere a Villar San Costanzo.

In Liguria, precisamente a Piana Crixia, si trova un fungo di terra.

A Fiastra, nelle Marche, le “lame rosse” sono veramente incantevoli.

Visitare le piramidi di terra in Lombardia

Anche in Lombardia si possono vedere le piramidi di terra, dislocate in differenti province (Como, Sondrio e Brescia) e tutte visitabili con brevi passeggiate.

A Rezzago, in provincia di Como, si trovano le piramidi di terra dette “funghi”.

Non lontano dal centro del paese, la forza erosiva ha creato tre grosse piramidi con in cima dei massi erratici.

La forma ne ha dunque ispirato il nome.

Per salvaguardare queste formazioni sono state isolate con delle recinzioni in legno, data l’estrema precarietà.

In bassa Valtellina, a pochi chilometri da Morbegno, si trovano simili formazioni.

A Postalesio, infatti, poco sopra l’abitato, si trova la Riserva Naturale delle piramidi di Postalesio.

Dal comodo parcheggio parte un sentiero a gradoni oltre il quale si trovano vari punti di osservazione.

Una leggenda locale vuole che fate e folletti avessero qui praticato delle magie sui viandanti che passavano, trasformandoli in pietra.

A Zone, a breve distanza dal lago d’Iseo, si trova la Riserva Regionale delle piramidi; con un percorso circolare di circa un’ora si possono visitare anche qui le piramidi di terra.

Speriamo che il nostro racconto su dove visitare le piramidi di terra in Lombardia vi sia piaciuto.

Se vi va potete seguirci sulla nostra pagina Facebook (clicca QUI)

Monica di www.ingiroconluchino.it

Sostieni Bimbi Creativi

Se ti piace questo sito e vuoi sostenerlo…acquista i miei libri:

Link pubblicitari:

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.