DISEGNIAMO IL PAVIMENTO CON I GESSETTI COLORATI

Spesso ci si ingegna per creare qualcosa da fare con i bambini per fargli passare il tempo in modo creativo e non si pensa a soluzioni veramente semplici come i gessetti colorati.

Ho deciso di parlarvi anche dei gessetti colorati che possono sembrare un’idea banale ma, visti tutti i bambini che passano pomeriggi interi con tablet e tv, forse non è così.

Qualche giorno fa sono venuti a trovarci 2 amichetti di Sissy e Moka che hanno più o meno la loro età, non li ho fotografati per scelta ma hanno contribuito egregiamente anche loro al nostro “capolavoro”. Li ho messi tutti e 4 fuori in giardino e gli ho dato semplicemente dei gessetti colorati e una superficie di cemento.

Gli ho detto di provare a disegnare una città e loro si sono subito messi all’opera.

Il risultato lo potete ammirare nelle fotografie. Hanno creato palazzi, alberi fiori, nuvole, soli (ne hanno fatti più di uno), farfalle… tutto ciò che la fantasia gli suggeriva.

Il risultato è strepitoso e loro lo mostravano a tutti super orgogliosi.

Una volta terminato il lavoro, è bastata un po’ di pioggia per permettere alla nostra “tela” di tornare pulita e di essere usata nuovamente.

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

 

Precedente CASA DELLE BAMBOLE DA VIAGGIO FAI DA TE SENZA CUCITURE / TRAVEL DOLLHOUSE DIY Successivo 10 IDEE PER TRASFORMARE I MOBILI IKEA / IKEA HACK IDEAS

Lascia un commento

*