TAPPETO-GIOCO a tema Natalizio DIY

TAPPETO-GIOCO a tema Natalizio DIY – Se cercate un‘idea originale questo alberello fa per voi.

Volevo creare qualcosa con il feltro. L’idea originale era quella di fare un albero di Natale interattivo da attaccare alla porta. Ma cosa utilizzare? Ho pensato a mille cose ma nessuna mi convinceva al 100%.copertina-tappeto-gioco

Poi guardando bene il feltro mi è venuta l’idea di fare un tappeto per giocare. Per la forma dell’albero ho pensato ad una cosa molto semplice come due triangoli. E per giocare cosa c’è di meglio di colori e numeri? 🙂

Mi sono così messa subito all’opera sotto lo sguardo delle mie due assistenti.

Video tutorial:

Occorrente: feltro, gomma crepla, bicchiere, forbici piccole e curve, colla a caldo, velcro autoadesivo

  • prendete un foglio rettangolare di feltro verde e tagliatelo in diagonale;
  • unite i due triangoli e applicate sul retro dei pezzi di feltro incollati con la colla a caldo;
  • create le palline e i numeri per giocare con la gomma crepla;
  • attaccate del velcro autoadesivo sia sulle vostre creazioni in gomma crepla che sul feltro.

Il bello di questo tappeto è che si può utilizzare in mille modi.

Ad es. noi abbiamo prima giocato con i colori attaccando le palline. Poi abbiamo cercato per tutta la casa degli oggetti con quei colori e li abbiamo abbinati.

Siamo poi passati a giocare con i numeri. Mettendoli prima in ordine crescente e poi in ordine sparso. Abbiamo quindi giocato ad abbinare le quantità e poi a “chi è il più veloce a mettere il piede sul numero che dice la mamma”.

Se vi stufate di colori e numeri, potete preparare altre cose da attaccare. Tra l’altro il bello di questo tappeto è che potete utilizzarlo praticamente a tutte le età, basta cambiare il tipo di gioco.

Tempo stimato per la realizzazione: 45 minuti

Buon divertimento!

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

 

Precedente Bottiglia SENSORIALE a forma di PESCE Successivo Le SAPONETTE di FROZEN fai da te

Lascia un commento