BIGLIETTO PER LA FESTA DELLA MAMMA

Oggi abbiamo avuto due ospiti, due gemelle figlie di un’amica e della stessa età di Sissy e Moka.

Dopo averle fatte giocare un po’ in giardino e con la pasta modellabile, non poteva mancare il lavoretto.

Per l’occasione ho pensato a qualcosa di semplice e che fossero in grado di fare da sole (5 anni). Mi è venuto in mente un bigliettino per la Festa della Mamma.

Il risultato mi piace moltissimo e le bambine hanno fatto vedere il biglietto alla loro mamma tutte fiere.

Occorrente: biglietti fatti con carta riciclata, fogli di carta colorati, colla stick, pennarello, foratrice piccola a forma di cuore, foratrice piccola a forma di cerchio

  • prendete la foratrice a forma di cerchio e create tanti cerchietti colorati;
  • ora fate la stessa cosa con la foratrice a forma di cuore;
  • incollate con la colla stick n. 5 cerchietti sul biglietto per formare un fiore il cui centro sarà un cuore colorato.

Ho lasciato le bambine libere di creare i fiori dei colori che preferivano e di personalizzare il biglietto.

La scritta l’ho fatta prima io su un foglio di carta e loro l’hanno copiata. Alla fine si sono divertite ad attaccare, sempre con la colla stick, tanti cuoricini anche all’interno.

Questo è il video:

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

Precedente DIVERTIMENTO E ATTIVITÀ FISICA CON TAPPETI E TRAMPOLINI ELASTICI Successivo LAVORETTO ESTIVO: GHIACCIOLI COLORATI E GOMMOSI

Lascia un commento