DISNEYLAND PARIS: QUALCHE CONSIGLIO PER ORGANIZZARE IL VIAGGIO

Disneyland Paris è il posto più magico che esista. Ho avuto la fortuna di andarci qualche anno fa e ora che le bambine hanno quasi 5  anni abbiamo deciso di tornarci con loro.

Se avete intenzione di andare a Disneyland Paris vi consiglio di verificare eventuali offerte. Ad es. prenotando entro il 28/02/18 c’era lo sconto del 25% con mezza pensione inclusa.

Se decidete di soggiornare all’interno del parco, valutate la mezza pensione (o la pensione completa) perché il mangiare è molto costoso.

Per organizzare il viaggio potete rivolgervi ad un’agenzia viaggi oppure organizzarlo da soli. Io ho preferito quest’ultima possibilità e in questo articolo vi voglio dare qualche consiglio in base alla mia esperienza.

VOLO

Innanzi tutto bisogna pensare al volo. Per farlo potete affidarvi ai motori di ricerca come Expedia, oppure fare come faccio io che eseguo un doppio controllo.

Vado sul sito dell’aeroporto scelto e verifico le compagnie aeree che percorrono la tratta che mi interessa. Dopo di ché vado sul sito delle singole compagnie aeree e faccio un preventivo. Prima di pagare, confronto i prezzi con i vari motori di ricerca e prenoto quello più conveniente (in base agli orari che mi interessano).

In alternativa, sul sito di Disneyland Paris (http://www.disneylandparis.it) è possibile prenotare, oltre al soggiorno, anche il volo.

SOGGIORNO

Per l’hotel ho deciso di optare per uno dei 7 hotel presenti all’interno del parco. Gli hotel variano da 2 a 5 stelle in base ai servizi che offrono.

Noi abbiamo scelto il Disney’s New York perché ha un’area giochi per bambini e la piscina coperta. Avendo due bambine piccole ho cercato un’alternativa nel caso ci fosse stato maltempo che permettesse qualche ora di relax. Inoltre il Disney’s New York dista soli 5 minuti a piedi dal parco e quindi permette di andare e tornare senza dover aspettare la navetta.

Dal nostro hotel si vedeva il New Port Bay

BUS NAVETTA

E’ possibile prenotare il bus navetta che collega l’aeroporto al parco (funziona per tutti i grandi aeorporti francesi) direttamente dal sito di Disneyland Paris.

Prima di farlo vi consiglio di dare uno sguardo al sito http://www.magicalshuttle.it/, c’è una promozione che prevede lo sconto del 10% fino al 31/12/18.

Dall’aeroporto Charles De Gaulle ci abbiamo messo circa 1 h.

 

SERVIZIO CLIENTI

Se avete dubbi o volete maggiori informazioni potete contattare il servizio clienti telefonicamente (a pagamento) oppure sfruttando le tendine che trovate a sinistra che ti mettono in contatto via chat o per telefono (ti chiamano loro) con questo servizio.

Io ne ho approfittato per chiedere i termini e le penali di un’eventuale cancellazione.

PASSEGGINO

Se avete i bambini piccoli vi consiglio di noleggiare il passeggino. Noi l’abbiamo fatto, anche se Sissy e Moka hanno quasi 5 anni, per non farle stancare troppo (inoltre abbiamo potuto usare il passeggino anche per andare e tornare dall’albergo).

Il passeggino costa € 20/giorno + € 50/caparra.

VISITA A PARIGI

Disneyland è collegata molto bene con il centro di Parigi per cui, se avete tempo, potete fare anche un giretto a Parigi. Noi stiamo valutando se andarci un giorno intero partendo e tornando da Disneyland, oppure se fare un giretto il giorno della partenza lasciando i bagagli all’aeroporto Ch. De Gaulle.

Se decidete di andare in città direttamente da Disneyland potete prendere la RER A. La stazione di Marne-la-Vallée/Chessy dista 5/10 minuti a piedi dagli hotel e il viaggio ha una durata variabile tra i 35 minuti (Nation) e i 50 minuti (Charles de Gaulle Etoile). Il treno passa ogni 10/15 minuti (la frequenza varia in base alla fascia oraria).

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

Precedente CORNICE FROZEN PER FOTO ORIGINALI CON ELSA E OLAF Successivo NASCONDI I TUOI SOLDI IN SPIAGGIA IN TUTTA SICUREZZA

Lascia un commento

*