“EMOZIONI IN ARTE…CHE STORIA!” KLIMT – LE BETULLE 5. RABBIA

Il nostro bellissimo progetto “Emozioni in arte…che storia!” in collaborazione con Pasqua Dibiase volge al termine.

Abbiamo visto Lo stupore (viola) , L’Allegria  (giallo), La Paura  (nero) e La Tristezza (blu) e ora è il turno della rabbia (rosso).

Per rappresentare al meglio questa emozione abbiamo scelto un quadro di Klimt “Foresta di Betulle”

Gustav Klimt nasce nel 1862 in un sobborgo di Vienna. E’ figlio di un orafo ed è il secondo di sette fratelli. Tutti i fratelli Klimt hanno manifestato una spiccata propensione all’arte.

Klimt è molto conosciuto per il c.d. “Periodo Aureo” e quadri come “Il Bacio” , “L’Albero della Vita”, “Giuditta”…

Occorrente: cartoncino, tempere, cotone, molletta, matita,

  • prendi un pezzo di cotone e fermalo con una molletta;
  • intingi il cotone nella tempera rossa e picchietta la parte inferiore (per circa 3/4) di un cartoncino bianco;
  • ripeti la stessa operazione con la tempera blu nella parte superiore del foglio;
  • con il retro di una matita fai tanti pallini color oro e color marrone;
  • con le dita e la tempera marrone disegna le betulle;
  • infine, sempre con le dita, fai dei segni lungo i fusti degli alberi con la tempera argento.

Et voilà…ecco la rabbia!

Rispetto all’originale, volendo rappresentare la rabbia, abbiamo deciso di dare molto risalto al colore rosso.

Il rosso è infatti il colore che meglio rappresenta la rabbia.

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

Precedente "EMOZIONI IN ARTE...CHE STORIA!" MONET - I PIOPPI 4. TRISTEZZA Successivo DR SEUSS - PROSCIUTTO E UOVA VERDI: LABORATORIO CON LA PASTA MODELLABILE

Lascia un commento