La ricetta delle bolle di sapone – Homemade Bubble Solution

La ricetta delle bolle di sapone

E’ primavera e le giornate sono perfette per giocare con le bolle di sapone, gioco senza tempo adatto ad ogni età.

Le confezioni di bolle però sono piccole e finiscono in fretta, lasciando delusi i bambini che non si stancano mai di farle soffiando nell’apposito bastoncino.

Foto: Canva

E allora cosa si può fare? Perché non provare a creare la soluzione in casa?

Indice:

Come fare le bolle di sapone in casa

La prima domanda che sorge spontanea è “si può creare il liquido per le bolle di sapone in casa?”

Tutti noi da bambini abbiamo provato con acqua e sapone per i piatti, ma subito ci siamo resi conto che le bolle non erano resistenti e scoppiavano ancora prima di staccarsi dal bastoncino.

In realtà esistono molte ricette per creare in casa il liquido per le bolle di sapone per ore di puro divertimento.

Vediamo quali.

La ricetta professionale delle bolle di sapone

Cosa serve?

  • Contenitore pulito e capiente
  • 6 bicchieri di acqua del rubinetto (o distillata se l’acqua del rubinetto è troppo dura)
  • 1 bicchiere di detersivo liquido per lavare i piatti
  • 2 cucchiai di glicerina purissima (per comprarla clicca qui)

Se le bolle risultano fragili aggiungete piccole quantità di sapone e di glicerina rispettando le proporzioni sopra indicate. Non esiste una ricetta perfetta perché la buona riuscita della miscela dipende da molti fattori tra cui tipo di acqua, marca di sapone, tipo di glicerina… Ad es. se utilizzate un detersivo liquido per piatti concentrato aggiungete 1 o 2 cucchiai di glicerina

Procedimento:

  1. Versa l’acqua in un contenitore pulito. Aggiungi molto lentamente il detersivo e mescola facendo attenzione a non creare bolle o schiuma;
  2. Una volta che l’acqua e il sapone sono ben mescolati, aggiungi la glicerina mescolando lentamente;
  3. Metti un coperchio sul contenitore e lascia riposare per circa 12 h.

Per un buon risultato è importante che la quantità di acqua sia sempre superiore a quella del sapone.

Il liquido si conserva chiuso in un contenitore ermetico.

Se invece preferisci il liquido già fatto, ti propongo questo (con 1l ne fai 11). Per vedere il prodotto clicca QUI

La ricetta delle bolle di sapone senza la glicerina

Cosa serve?

  • Contenitore pulito e capiente
  • 4 bicchieri di acqua tiepida
  • 1/2 bicchiere di zucchero
  • 1/2 bicchiere di sapone per i piatti

Procedimento:

  1. Versa l’acqua nel contenitore
  2. Aggiungi lo zucchero e mescola sino a quando non si è completamente sciolto
  3. Versa il sapone per i piatti e mescola

La ricetta delle bolle di sapone con lo zucchero a velo

Una variante della ricetta che abbiamo appena visto prevede l’utilizzo delle zucchero a velo al posto di quello classico.

Il procedimento è il medesimo ma il vantaggio è che lo zucchero a velo si scioglie più velocemente.

Le bolle di sapone per interni

Forse non sai che esistono anche le bolle di sapone per interni.

Si tratta di bolle che non macchiano, non rilasciano sapone e quindi posso essere usati anche all’interno, ad esempio durante le feste di compleanno.

Le bolle di sapone per matrimoni

Per rendere ancora più speciale il giorno del matrimonio, esistono delle bolle di sapone molto particolari, fatte a cuore.

Si acquistano facilmente nei negozi specializzati o su Amazon (clicca QUI)

Giochi fai da te con le bolle di sapone

All’interno del mio blog trovi tante idee per passare tempo di qualità con i bambini.

Non poteva mancare qualche idee di giochi fai da te con le bolle di sapone:

I migliori attrezzi per giocare con le bolle di sapone

Esistono in commercio tanti simpatici attrezzi per giocare con le bolle di sapone:

Abbiamo visto tutto quello che c’è da sapere sulle bolle di sapone quindi non mi resta che augurarti…

…buon divertimento!!!

Aspetta!!! Un’ultima cosa. Se oltre alle bolle ti piacciono anche i libri, questi sono quelli che ho scritto io:

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

Un commento su “La ricetta delle bolle di sapone – Homemade Bubble Solution

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*