L’Albero di Natale 3D

L’Albero di Natale 3D – Quest’Albero di Natale è perfetto per chi ha poco spazio ed è molto divertente inserire nelle palline colorate gli oggetti più vari (es. pupazzetti, candele, caramelle, cioccolatini…)

Occorrente: cartoncino verde 1,5 m x 1 m, forbici, pennarello nero, colla a caldo, nastrini rossi, dischetti struccanti di cotone, cartoncino colorato, candeline, vernice rossa, colla con glitter verdi

Albero 5

 

  1. disegnate un albero su di un foglio verde;
  2. tagliate i rotoli di carta igienica così da creare n. 3 sfere per ogni rotolo (consiglio: utilizzate rotoli di grandezze diverse);
  3. colorate i rotoli di carta igienica di rosso;
  4. inserite nei rotoli diverse cose (es. un angioletto creato con carta e cotone, delle candeline, un pupazzo di neve fatto con il cotone…);
  5. incollate i rotolini con la colla a caldo;
  6. prendete i dischetti di cotone ed incollateli cose se fossero le palline dell’albero;
  7. con il nastro rosso create dei fiocchi ed incollateli con la colla a caldo;
  8. incollate con la colla a caldo i fiocchi di cotone;
  9. fate delle righe per dare movimento all’albero con la colla glitter verde.

 

 

 

Albero 1


Albero 2Albero 4Albero 3

 

 

 

 

Nelle foto trovate qualche idea:

Angioletto realizzato con cartoncino colorato, cotone, filo (se soffi si muove), n. 3 adesivi colorati per i capelli

Pupazzo di Neve realizzato con cotone e cartoncino colorato (dietro è retto da uno stuzzicadenti)

Babbo Natale realizzato con dischetti struccanti di cotone, cartoncino colorato e cotone

IMG-20151209-WA0010 IMG-20151209-WA0011 IMG-20151209-WA0009

 

 

 

 

Tempo stimato per la realizzazione: 3 h

Idee regalo sotto i € 10!

Leggi anche:

Lavoretti con le manine: Babbo Natale

Albero di Natale con le manine

Decorazioni per Natale: Scratch Art

Decorazioni per Natale: gli angioletti 3D

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*