LAVORETTO PER HALLOWEEN: FANTASMI ORIGAMI / ORIGAMI GHOST

LAVORETTO PER HALLOWEEN: FANTASMI ORIGAMI / ORIGAMI GHOST

Oggi vediamo come realizzare un lavoretto per Halloween super semplice, dei fantasmi con la tecnica degli origami.


Questi simpatici fantasmi possono essere appesi al muro oppure utilizzati come decorazioni per disegni o altro.

Sissy e Moka si divertono molto a creare i lavoretti per Halloween e a me piace realizzarli con loro nella speranza che le aiuti ad esorcizzare un po’ le loro paure.

Un’altra cosa che mi piace molto è vedere come lo stesso soggetto (in questo caso i fantasmi) possano essere riprodotti nei più diversi modi. Con gli origami, con i rotoli di carta, con i piatti di carta…

Vediamo ora nel dettaglio questo lavoretto per Halloween e come creare i fantasmi origami. Questi fantasmini molto facili da fare (lo vedrete poi nel video) e servono solo 2 cose. Nel video troverete anche il mio nuovo astuccio fatto a forma di Stregatto (lo adoro!!!).

Occorrente: carta per origami, colla

Questo è il video tutorial dove potete trovare tutti i passaggi.

Trattandosi di un origami, il modo migliore per mostrarvi come fare sono i video.

Se cerchi altre idee per Halloween dai un’occhiata all’apposita sezione del mio blog (per farlo clicca qui) troverai tanti lavoretti molto semplici da realizzare.

Buon divertimento!

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

Precedente COME FARE UNA RANA CHE SALTA VERAMENTE CON LA TECNICA DEGLI ORIGAMI Successivo LAVORETTO: FIORI REALIZZATI CON VINAVIL SPECIALE SCUOLA

Lascia un commento

*