LE PIU’ DIVERTENTI SCUSE DEI BAMBINI PER NON RIORDINARE

Qualche sera fa ho pubblicato sulla mia pagina Facebook una foto dei giochi di Sissy e Moka in disordine dicendo che la loro scusa è stata “non siamo state noi”.

cameretta disordinata

Ho ricevuto tantissimi commenti e mi sono divertita molto a leggerli.

Vi propongo i più originali in questo articolo:

 

Giulia: “È stato Francesco!”
Francesco: “È stata Giulia!”
6 e 4 anni 

 

“E’ stata una bambina uguale a me ma non sono io…”

 

“È stato Pluto”…. proprio lui, l’amico di Topolino….”

 

“Ma non ho ancora finito di giocare” si sente dall’altra stanza …o dal divano

 

“Ho le mani piccole… Come faccio??”

 

“Li devo usare ancora “

 

“Mammina non posso…mi stanno cadendo le mani”

 

“non posso mettere a posto tutta sta roba da solo…mi aiuti???”

 

“ma io sono l`amore della casa,non posso raccogliere”

 

“Ho caldo!” (anche a dicembre)

 

“Non ce la faccio sono molto stanca pensaci tu”

 

“Sono stati i gatti” con la versione “E’ stato il cane”

 

“E’ stato papà”     ….anche se è al lavoro

 

“Non possiamo sempre mettere in ordine noi”

 

“Sono usciti da soli”

 

“Non posso ritirare i trattori tutti i giorni e poi tirarli fuori di nuovo”

 

“É stata la Winxs mentre batteva le ali durante la sua trasformazione” 

 

“Ho mal di schiena” …a 5 anni

 

“Mamma io faccio la maestra Cinzia, tu i e il papà (o zio e nonni a seconda di dove si trova) fate i bambini… Bimbi ora si riordina… Forza, la maestra Cinzia vuole vedere tutto in ordine”

 

Se i vostri bambini ne dicono altre, aggiungete le frasi nei commenti 😉

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

Precedente C'E' UN MOSTRINO NEL TASCHINO (DR SEUSS): LABORATORIO PER BAMBINI Successivo VOTA "BIMBI CREATIVI" AL MACCHIANERA INTERNET AWARDS 2019!

Lascia un commento