NATALE: BIGLIETTO D’AUGURI POP-UP (con modello scaricabile)

In questi giorni ci stiamo cimentando nella realizzazione di alcuni lavoretti per Natale. Natale è ancora lontano, ma vista l’atmosfera magica in cui trasforma tutto, è sempre bello realizzare Alberi, Pupazzi di Neve, Palle da appendere e tutte le più fantasiose decorazioni.

Oggi ad esempio abbiamo realizzato dei bellissimi biglietti di auguri natalizi pop-up.

Con Sissy e Moka abbiamo creato due versioni, una con un albero di Natale e l’altra con un pupazzo di neve.  Questi biglietti sono perfetti per essere utilizzati come lavoretto per Natale a scuola oppure in un laboratorio creativo.

Per agevolarvi nella loro realizzazione ho creato i modelli stampabili:

Per scaricare il foglio base con la scritta clicca qui

Per scaricare le immagini del Pupazzo di Neve e dell’Albero di Natale clicca qui

Se volete vedere nel dettaglio tutti i passaggi guardate questo video tutorial:

Per decorare il pupazzo di neve abbiamo usato del cotone e con uno stampino abbiamo fatto tanti fiocchi di neve. Il cartoncino esterno è verde (non avevo un altro colore a disposizione) ma si può utilizzare anche il blu o il rosso.

Le palline dell‘Albero di Natale sono state create con le impronte delle dita.

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

 

Precedente SACCHETTI FAI DA TE PER I REGALI DI NATALE Successivo COME FARE LE STELLE 3D

Lascia un commento