NATALE: PASTELLI A CERA NATALIZI FAI DA TE

Oggi vediamo come realizzare dei bellissimi pastelli a cera natalizi. Questi pastelli sono perfetti come idea regalo oppure per decorare i vostri pacchetti. Inoltre è un ottimo metodo per riciclare i pastelli rotti e inutilizzabili perché diventati troppo piccoli.

Tutto il procedimento deve essere svolto da un adulto perché si prevede l’utilizzo di un forno.

Occorrente: pastelli a cera, stampo natalizio in silicone, forno

  • tagliate i pastelli in modo da ridurli in piccole parti. Per tagliarli potete usare un coltello oppure una grattugia. Più piccoli saranno i pezzi e con più rapidità si scioglieranno;
  • inserite i pezzi di pastello a cera nello stampo in silicone. Potete metterli tutti dello stesso colore oppure scegliere colori diversi;
  • mettete in forno a 100° per qualche minuto. Il tempo varia in alle dimensioni dei pezzi di pastello;
  • una volta che i pastelli si saranno completamente sciolti, tirate fuori lo stampo dal forno facendo attenzione a non scottarvi;
  • lasciate raffreddare;
  • una volta freddi i pastelli natalizi possono essere tirati fuori dallo stampo e usati per decorazioni, per colorare…

Consigli:

  • per sciogliere i pastelli a cera NON utilizzate il microonde;
  • lo stampo utilizzato potrebbe rovinarsi per cui non utilizzatelo successivamente per contenere alimenti.

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*