ACQUERELLI FATTI IN CASA – RICETTA SEMPLICE

Oggi vi propongo una ricetta favolosa, quella per creare in casa gli acquerelli.

All’inizio ero un po’ scettica ma devo dire che invece vengono benissimo. Sono pronti in pochi minuti (+ tempo per l’asciugatura) e sono sempre a disposizione quando ai bambini viene voglia di colorare.

Acquerelli fai da te

Tra gli ingredienti da utilizzare c’è il glicerolo, si trova facilmente in farmacia (costo circa 3 euro). Io ce l’avevo già in casa perché me l’aveva regalato tempo fa mia mamma (patita del fai da te) che l’aveva comprato per conservare delle foglie.

Occorrente: bicarbonato, aceto bianco, glicerolo, acqua, colorante alimentare, ciotola, contenitore di plastica delle uova, cucchiaio, cucchiaino

  • versate 4 cucchiai di bicarbonato in una ciotola;
  • aggiungete 2 cucchiai di aceto bianco e mescolate;
  • quando la tipica reazione frizzante sarà finita, aggiungete 1 cucchiaino di glicerolo, e poco acqua;
  • mescolate bene sino ad ottenere una crema densa;
  • versate il composto nella confezione delle uova (precedentemente lavata con accuratezza);
  • aggiungete qualche goccia di colorante alimentare del colore che preferite e mescolate;
  • lasciate asciugare gli acquerelli sino a quando l’acqua in superficie non si sarà completamente solidificata (circa 4 ore al sole).

Et voilà…i vostri acquerelli fatti in casa sono pronti per essere utilizzati!

Se l’idea ti è piaciuta iscriviti al mio canale YouTube e seguimi su Facebook e Instagram.

Ti mostro i prodotti a marchio BIMBI CREATIVI, li puoi acquistare cliccando sul link 😉

Questi sono i miei LIBRI:

Queste sono le fustelle della linea “LE FUSTELLE DI BIMBI CREATIVI BY LASERCOM”:

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*