GIOCO FAI DA TE: LA RANA SOFFIONA

Oggi vi mostro come realizzare un gioco fai da te molto divertente, la rana soffiona.

Potete utilizzare questo gioco in vari modi, sia se volete allenare l’abilità dei bambini a soffiare, sia che vi serva qualcosa di divertente per introdurre il ciclo di vita delle rane.

Occorrente: piatto di carta grande, piatto di carta piccolo, spugna, tempera verde, rotolo di carta, carta colorata rossa, carta colorata verde, carta crespa rossa, forbici, foratore, foglio di carta bianco, pennarello nero

Simpatico gioco fai da te
  • prendi un piatto di carta e coloralo sopra e sotto con una spugna e la tempera verde;
  • colora con lo stesso metodo dentro e fuori un rotolo di carta;
  • lascia asciugare sia il piatto che il rotolo di carta;
  • prendi un oggetto circolare di un diametro inferiore a quello del piatto di carta e crea un cerchio con la carta colorata rossa;
  • con il foratore e la carta colorata verde fai n. 8 cerchietti;
  • ora prendi la carta crespa rossa e tagliala in tante striscioline;
  • incolla il cerchio di carta rossa all’interno del piatto verde e piega il piatto a metà;
  • sulla parte superiore incolla i cerchi verdi (n. 4 a sinistra e n. 4 a destra);
  • taglia a metà il rotolo di carta igienica;
  • incolla tra di loro le due metà del rotolo e poi incollale alla parte superiore del piattino di carta;
  • fai un buco nella parte esterna del piatto al centro;
  • all’interno del piatto, sopra al buco, incolla le strisce di carta crespa rossa;
  • prendi un foglio di carta e ritaglia due cerchi grandi come il rotolo, disegna gli occhi e attaccali dietro al rotolo;
  • ora soffia dal foro del piattino e fai muovere la lingua della rana soffiona 🙂

Ti mostro i prodotti a marchio BIMBI CREATIVI, li puoi acquistare cliccando sul link 😉

Questi sono i miei LIBRI:

Queste sono le fustelle della linea “LE FUSTELLE DI BIMBI CREATIVI BY LASERCOM”:

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*