LIBRO “UNA CASETTA TROPPO STRETTA” DI JULIA DONALDSON: LABORATORIO A TEMA

Oggi nuovo laboratorio ispirato ad un libro.

Questa volta leggiamo “Una Casetta troppo stretta”, un bellissimo libro di Julia Donaldson (l’autrice del Gruffalò).

Il libro narra la vicenda di una vecchietta che chiede aiuto al vecchio saggio per trovare una soluzione al suo problema, una casa troppo stretta.

Il vecchio saggio le darà dei consigli molto divertenti e inaspettati per farle capire che bisogna guardare le cose da vari punti di vista e ci si deve accontentare di quello che si ha.

Per rappresentare questo libro ho utilizzato due fustelle. Una a forma di casa e una a forma di castello (della linea “Le fustelle di Bimbi Creativi by Lasercom”).

Per prima cosa i bambini hanno colorato la casetta a piacere.

Poi abbiamo fustellato il castello e hanno incollato la casetta sul retro. Poi, con l’aiuto degli stampini, hanno fatto la gallina, il maiale, la mucca e la pecora (nel libro c’è la capra ma non avevo lo stampino) e li hanno colorati.

Infine si sono divertiti a colorare e decorare il castello.

Il lavoretto ripercorre la storia e fa capire ai bambini che dalla giusta prospettiva anche una casa piccola e stretta può sembrare un castello.

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

Precedente BIGLIETTO DI AUGURI CON CARTA DA REGALO Successivo IL PICCOLO BRUCO MAISAZIO: LABORATORIO PER BAMBINI

Lascia un commento