APE – Sassi Junior

Oggi vi voglio parlare di APE, un bellissimo libro  edito da Sassi Junior.

 

Sassi Junior è una casa editrice pensata per i piccoli di casa interamente dedicata all’ecologia. I libri Sassi Junior, oltre ad essere di eccellente qualità, sono interamente ecologici perché realizzati con carta riciclata (o certificata) e stampati con inchiostri ecologici.

Le gemelle adorano questo libro e tutte le sere mi chiedono di leggerglielo prima di andare a dormire. APE racconta la storia di una piccola ape che vola tra i fiori del frutteto e svela un piccolo segreto della natura.

Le illustrazioni sono molto belle e le bambine adorano il foro fatto a forma di alveare attraverso il quale è possibile spiare la piccola ape e i suoi viaggi. Un’altra cosa molto simpatica è la presenza di una piccola coccinella che si nasconde in ogni pagina. Al termine della lettura della didascalia Sissy e Moka fanno a gara a chi per prima trova la coccinella.



Tutte le frasi sono in rima e mi diverto a far trovare a Sissy e Moka la parola finale.

E’ un libro che consiglio perché, oltre ad essere di qualità e con delle bellissime illustrazioni, è utile anche per spiegare ai bambini i misteri della natura.

Avvicinare i bambini alla lettura sin da piccoli è importante per il loro sviluppo e uno dei doni che un genitore dovrebbe dare ai propri figli è proprio quello dell’amore per la lettura.

Vi consiglio di seguire le indicazioni delle case editrici e di scegliere dei libri giusti per l’età del vostro bambino. In questo modo i vostri figli sapranno apprezzare al meglio la lettura.

Nel sito di Sassi Junior potrete scegliere i libri in base a queste fasce di età:
0 – 3 anni
3 – 6 anni
6 – 10 anni

Informazioni generali su APE:

Autrice: Britta Teckentrup

N. Pagine: 24

Data di pubblicazione: Gennaio 2017

Copertina rigida

A colori

Età consigliata per la lettura: 3 – 6 anni

Per acquistare APE clicca qui

Della stessa autrice trovate anche Albero (per acquistarlo clicca qui)

Precedente I COLORI Frizzanti Successivo Esperimento: LA CANDELA BIRICHINA

Lascia un commento