IL CURIOSO CASO DEL MAMMUT SCOMPARSO – Sassi Junior (recensione)

Il Curioso Caso del Mammut Scomparso è un bellissimo libro Sassi Junior editore.

Ho già recensito molti libri di Sassi Junior (www.sassijunior.com) perché li adoro, la qualità è molto elevata e le illustrazioni sono molto belle. Devo dire subito che anche Il Curioso Caso del Mammut Scomparso non mi ha delusa anzi, sin da subito coinvolge i bambini in un viaggio magico.

Ho letto a Sissy e Moka la storia de Il Curioso Caso del Mammut Scomparso e si sono appassionate alle avventure del Mammut tanto che hanno voluto che glielo leggessi più volte.

La trama è molto avvincente e grazie alle finestrelle permette di coinvolgere i bambini nella ricerca del piccolo mammut Teddy. Oscar sta dormendo nel suo lettino quando sente dei rumori provenire dalla strada. Controlla dalla finestra e fa la conoscenza di Timothy il mammut. Timothy chiede aiuto ad Oscar per riuscire a trovare il fratello Teddy che è scappato e deve essere riportato a casa. Inizia così una magia avventura che trascina i personaggi all’interno di un museo e alla scoperta di tutte le sue avventure. Il libro è composto da moltissime alette che nascondono personaggi e curiosità e coinvolgono i bambini in questa meravigliosa avventura.

Il Museo di Storia Naturale prende vita e Oscar e Timothy si trovano così alle prese con quadri parlanti e dinosauri dispettosi.

Il Curioso Caso del Mammut Scomparso  di  Sassi Junior è scritto da  Ellie Hattie e Karl James Mountford ed è composto da 24 pagine.

Vi consiglio la lettura di questo libro per la sua originalità

Per acquistare Il Curioso Caso del Mammut Scomparso clicca qui

Vi consiglio anche Rosicchio. Il Mostro dei Libri (per leggere la recensione

clicca qui)


Le quattro stagioni – Pop up 360°

LA CASA DEI FANTASMI, libro + Puzzle Gigante

 

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*