Il Castello delle Principesse con le Pringles – Pringles Can Castle

Il Castello delle Principesse con le Pringles – Pringles Can Castle

Come riciclare i tubi delle Pringles? Ecco un’idea riciclosa pefetta per i compleanni o per altri eventi.

Il castello infatti è smontabile e la scritta può essere cambiata.

Castello Principesse

Occorrente: n. 2 confezioni vuote delle Pringles, gomma crepla bianca A3, gomma crepla rosa A3, gomma crepla viola A3, gomma crepla glitterata, forbici, colla a caldo, una perforatrice, una forbice a zig zag

  1. prendete il foglio A3 bianco e rivestite i tubi di Pringles. Con il foglio A3 si riescono a rivestire solo nella parte centrale. Se volete rivestire interamente i tubi, vi serviranno due fogli;
  2. rivestite la parte rimanente del tubo con il foglio di gomma crepla rosa;
  3. per creare il tetto della torre utilizzate un semicerchio di gomma crepla A3 viola e chiudetelo con la colla a caldo. Vi consiglio di fare prima il modello su carta così da verificare la misura. Ho tagliato i bordi con la forbice a zig zag e li ho decorati con la perforatrice. Ho preferito non incollare il tetto ma semplicemente appoggiarlo così da poter riutilizzare le torri in futuro anche per altro (es. un salvadanaio);
  4. prendete della gomma crepla glitterata autoadesiva e ritagliate le lettere delle parole che volete comporre;
  5. incollate le lettere su un foglio bianco e con le forbici create i merli;
  6. per attaccare il foglio alle torri vi consiglio di utilizzare del velcro. In questo modo la scritta può essere facilmente cambiata.

1 Castello2 Castello3 Castello4 Castello5 Castello6 Castello9 Castello10 CastelloIdee regalo:

Leggi anche:

Sabbia cinetica fai da te

Il segreto per far mangiare le verdure ai bambini

La famiglia…in giardino

Condividi

One thought on “Il Castello delle Principesse con le Pringles – Pringles Can Castle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.