LAVORETTO PER PASQUA: UOVO COLORATO CON ROTOLO PORTA UOVO

Questo lavoretto è semplicissimo e prevede l’utilizzo dei miei tanto amati rotoli di carta.

Le uova colorate stanno in piedi da sole e possono essere personalizzate dai bambini. Inoltre, sul retro, potete attaccare una poesia di Pasqua.

Sissy e Moka hanno deciso di colorarle utilizzando i pennarelli, in realtà potete usare la tecnica che preferite oppure potete attaccarci sopra dei materiali come ad esempio il mais colorato, delle strisce di carta… L’importante è lasciare ai lati lo spazio per permettere alle uova di collocarsi sopra il rotolo di carta trasformato in erba.

Occorrente: rotoli di carta igienica, tempere verdi, cartoncino, forbice pennarelli

  • prendete un cartoncino bianco e ritagliate la sagoma di un uovo;
  • ora, prendete un rotolo di carta igienica e tagliatelo a metà. Colorate il rotolo di verde e, con l’aiuto di una forbice, create dei ciuffi come se fosse erba. Alle estremità praticate due tagli per poter successivamente infilare l’uovo;
  • colorate la sagoma a forma di uovo con i colori che preferite (es. pennarelli, pastelli a cera, tempere…) oppure incollateci sopra dei materiali come, ad esempio, il mais colorato, delle strisce di carta, dei tessuti…
  • potete eventualmente attaccare sul retro dell’uovo una poesia oppure la fotografia del bambino che l’ha realizzato;
  • inserite l’uovo nell’erba.

I bambini si divertiranno molto a realizzare questo lavoretto e anche i più piccoli saranno in grado di colorarlo a modo loro (es. con i colori a dita) creando un bellissimo uovo pasquale.

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

Precedente LAVORETTO: TANTE UOVA COLORATE Successivo MULTIPOWER PET - BLACK+DECKER (RECENSIONE)

Lascia un commento