25 attività da fare all’aperto con i bambini

La primavera è arrivata e finalmente possiamo portare i bambini a giocare in giardino.

Ma quale attività proporre? Da piccola stavo spesso in giardino e mi divertivo con tante attività e un po’ di fantasia.

Il mio gioco preferito era ad esempio realizzare prelibate polpette di fango 🙂 E il tuo qual era? Scrivilo nei commenti!

Leggi anche:

Prima di mostrarti l’elenco, ti ricordo il mio libro sulla primavera con 25 schede per fare lavoretti:

Link pubblicitario:

Di seguito ti elenco una lista di attività che agli occhi di un adulto possono sembrare banali ma per i bambini sono magia allo stato puro.

  1. Dipingere all’aperto un grande cartone;
  2. Colorare i sassi;
  3. Fare una corona di fiori;
  4. Creare una casetta per gli uccelli;
  5. Dipingere con l’acqua;
  6. Ascoltare gli uccellini;
  7. Fare uno spaventapasseri;
  8. Giocare con la sabbia;
  9. Pitturare con il ghiaccio;
  10. Realizzare un bug hotel;
  11. Giocare alla caccia agli insetti per vedere chi ne scopre di più;
  12. Fare un picnic con i peluche preferiti;
  13. Creare quadri con i fiori;
  14. Fare il giardino delle fate;
  15. Realizzare il profumo con i petali dei fiori;
  16. Cucinare una torta di fango;
  17. Giocare con le bolle di sapone (ricetta QUI);
  18. Colorare il pavimento con i gessetti;
  19. Misurare le piante;
  20. Cercare una farfalla;
  21. Osservare un’ape;
  22. Piantare dei semi in un vaso;
  23. Cercare cose di colori diversi;
  24. Giocare all’elastico;
  25. Realizzare un aquilone.

Sostieni la creatività

Se ti piace il mio sito e ti piace quello che faccio…sostienimi!

Puoi farlo acquistando i miei libri o facendo acquisti sulla mia vetrina Amazon Influencer:

LIBRI CREATIVI ALBI ILLUSTRATI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER  riceverai GRATIS n. 5 schede pdf per fare lavoretti 🙂 

Colora, taglia e incolla!
Il nuovo PDF gratuito di Bimbi Creativi.
Ricevilo subito

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.