Ciao, Ciao Ovetti! (Motricità fine / Coordinazione oculo-manuale)

Ciao, Ciao Ovetti! è un simpatico gioco che permette di allenare la motricità fine e la coordinazione oculo-manuale. Nel blog troverete tante attività create a questo scopo perché a me piace molto realizzarle e Sissy e Moka si divertono moltissimo (a me fa ridere vederle tutte così concentrate) 🙂
Ho scelto di chiamare questo gioco Ciao, Ciao Ovetti! per le cose che ho utilizzato per realizzarlo. Dei simpatici ovetti glitterati e dei porta sapone a forma di manina. Gli ovetti li ho comprati su Amazon, mentre i porta sapone da Tiger.
Invece di utilizzare per questa attività i classici pompon colorati ho pensato di utilizzare qualcosa di un po’ più difficile da prendere e questi ovetti mi sono sembrati perfetti.
Per quanto riguarda la pinza, ne ho scelta una con impugnatura facilitata (acquistata sempre su Amazon) che permette ai bambini di utilizzarla usando l’intera mano e non solo le dita. Questa pinza è stata proprio studiata per agevolare i bambini più piccoli.

Le istruzioni per Ciao, Ciao Ovetti! sono molto semplici:
  • si mettono gli ovetti in un contenitore di plastica Io evito di utilizzare contenitori di vetro con le bambine perché ho sempre paura che inavvertitamente si rompano;
  •  portasapone a forma di manina (se non li trovate potete utilizzarli anche di altre forme purché con le ventose;
  • pinza per la presa facilitata.

Con la pinza il bambino dovrà prendere un ovetto e riporlo su una ventosa.

Se volete rendere la cosa più difficile potete chiedere che prenda gli ovetti di un determinato colore.

Buon divertimento!

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

Precedente Come creare un CUORE di CRISTALLO Successivo CUORE con la PASTA DI SALE

Lascia un commento